You are currently browsing the tag archive for the ‘management’ tag.

Stratagemmi delle guerre con più forze in gioco, n. 20

Agitare le acque per acchiappare il pesce.

Approfittate del disordine e della debolezza del nemico, nella misura in cui difetta di una leadership efficace.

Uno stile di vita regolato: “il nobile quando scende la notte rientra a casa per ristorarsi e riposare”.

(da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, ed. Bur)

Leggi il seguito di questo post »

Stratagemmi delle guerre imperialistiche

n. 27

Fingetevi sciocchi
senza dare in escandescenze.

Meglio fingersi ignoranti
senza indulgere nella presunzione,
piuttosto che saggi,
agendo con arroganza.

Mantenendo la calma,
non dovete rivelare i vostri piani;
è come quando il Tuono ☳ si cela fra le nuvole ☵.

(da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, ed. Bur)

Leggi il seguito di questo post »

Su un albero secco innestate i fiori.
Fornite agli alleati uno dei vostri reparti, per un’esibizione di forza.
Un gruppetto di soldati scelti sembrerà ancora più efficace.
“L’anitra selvatica si libra sulla terra arida, le sue piume si prestano a scopi ornamentali.”
(da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, ed. Bur)

53 - 120px-Iching-hexagram-53.svg
Leggi il seguito di questo post »
Leggi il seguito di questo post »
39 - 120px-Iching-hexagram-39.svg

Persuadere la tigre ad abbandonare i monti:
Aspettare il momento adatto per mettere il nemico in difficoltà, per poi adescarlo con un sotterfugio.
“Avanzare è difficile, è bene ritirarsi”.
(da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, ed. Bur)

Il trucco numero 15 de I 36 Stratagemmi, da utilizzare nelle “guerre vittoriose”, nell’ultima frase riprende e sintetizza le indicazioni dell’Esagramma39 L’Impedimento dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti:

Leggi il seguito di questo post »
04 - 120px-Iching-hexagram-04.svg

Servirsi di un cadavere per ridargli l’anima:
Chi è utile non può essere strumentalizzato.
Chi non può essere utile chiederà di essere strumentalizzato.
Prendete al vostro servizio chi non potrebbe essere utilizzato e rendetelo utile.
“Non sono io che vado in cerca del giovane stolto, è lui che cerca me.”

(da I 36 Stratagemmi, a cura di L.V. Arena, ed. Bur)

Lo stratagemma 14, da utilizzare nelle “guerre vittoriose”, cita esplicitamente l’Esagramma 4 dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, ䷃ La Stoltezza Giovanile, la cui logica viene però totalmente distorta e ribaltata.
Ne I 36 Stratagemmi si ricorre spesso, con cinismo e senza alcuno scrupolo morale, all’inganno ed alla manipolazione. Forse proprio per questo il libro gode al giorno d’oggi di una certa popolarità.

Leggi il seguito di questo post »
logo_tim_2016

TIM ha scelto come nuovo logo un Trigramma dell’I Ching, peccato che si tratti del Trigramma l’Arresto ☶ che è associato alla quiete, al fermarsi, al riflettere ed al meditare e che significa “perdere amici”: non proprio l’ideale per un’azienda che vuole crescere…

Il colore rosso del simbolo non gli conferisce maggiore dinamismo, anzi, secondo le leggi dell’antica fisiologia energetica orientale esso “nutre” e sostiene ulteriormente la rocciosa staticità dell’Arresto, ma anche la sua umiltà, il che è perfettamente in linea con le previsioni numerologiche del Trigramma per il 2016 che, secondo il Libro dei Mutamenti, sono espresse proprio dal segno “la Modestia”.

Si può rimediare? Certamente: ogni segno ha le sue specifiche potenzialità strategiche e la tradizione numerologica insegna come integrarle ed utilizzarle al meglio nel mondo degli affari per sviluppare i propri progetti e raggiungere i propri obiettivi. Chiamatemi:

Valter Vico

Consulenze di I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

333.26.90.739, valter.vico@gmail.com

ViVa I Ching: la Numerologia e l'I Ching a Torino

Andrea Biggio

I “36 Stratagemmi” e “L’Arte della Guerra” propongono un vasto quadro di stratagemmi da utilizzare in situazioni conflittuali, mentre l’Yi Jing propone delle strategie per accordarsi in modo efficace al momento

Leggi il seguito di questo post »

i ching monete 4

di Andrea Biggio

“La realtà non è ciò che ci accade ma ciò che noi facciamo con quel che ci accade”
(Aldous Huxley)

“Dov’è il pericolo c’è anche la salvezza”
(Hölderlin)

Quando ci sentiamo in crisi, siamo abituati a dare la colpa agli altri: qualcuno ci ha fatto del male, nessuno ci capisce, con il partner va male, il lavoro è un inferno,qualcosa ci ha nuociuto. Nel campo della salute può essere stato un virus che gira, o un batterio particolare che mi attacca. La responsabilità, in tutti questi casi, non è mai la mia, non dello stile di vita che adotto non del mio modo di alimentarmi! Ed invece ci dovremmo assumere la responsabilità di quello che facciamo, nel senso etimologico del termine: di una abilità nel dare risposte adeguate a ciò che ci accade, una respons-ability. Quando la crisi arriva è bene ricordarci che essa porta sempre con sé una chance.

Leggi il seguito di questo post »

“Non è importante che un gatto sia nero o bianco. L’importante è che acchiappi i topi.” (Deng Xiao Ping)

 Il Libro dei Cambiamenti, un testo su cui si sono appoggiati sia i taoisti sia i confuciani. Impregna tuttora l’azione dei popoli dell’estremo oriente, i quali hanno, per propria natura, meno bisogno di noi di compulsarlo direttamente, perché il loro pensiero e la loro filosofia ne sono profondamente intessuti, come dimostra un significativo aneddoto. Alcuni giorni prima che lo Stato Maggiore dell’esercito americano in Vietnam capitolasse definitivamente, il colonnello Hurry Summers, capo dei negoziatori militari presenti a Hanoi, disse al colonnello Tu, sua controparte nordvietnamita: “Voi sapete che non ci avete mai sconfitto sul campo di battaglia”. Tu rispose: “Può essere vero, ma è anche irrilevante”.
Yi Jing, dunque, resta tuttora un’opera modernissima da consultare, soprattutto per noi occidentali quando cerchiamo di coniugare i due differenti approcci alla vita, occidentale-orientale, per affrontare i cambiamenti, usandolo come manuale personale di self help e anche come base per la consulenza filosofica e strategica. Per tale ragione esso potrebbe agevolmente essere chiamato il libro dell’efficacia, perché ci fornisce un’informazione precisa e dettagliata sul potenziale di situazione di cui disponiamo al momento e circa gli elementi portanti (fattori su cui possiamo poggiare la nostra trasform-azione) esistenti nella situazione, offrendoci così la strategia più indicata, al fine di coglierne ogni possibile vantaggio. Il Libro dei Cambiamenti, in effetti, ci indica come sta andando il corso delle cose, un “sentire” che è bene afferrare per affrontare la realtà del presente nella maniera più proficua e inserirci, al momento opportuno, nel cambiamento.
Tramite la consultazione sappiamo, usando la metafora di potenti e universali immagini archetipiche, dei primi inizi non ancora visibili nella situazione in statu nascendi e sappiamo pure di quelle circostanze (che stanno intorno, dal latino circum stare), non altrimenti scrutabili, che pur sono presenti nella realtà del consultante. Scopriamo, pertanto, “quali presupposti e condizioni” creano “quali conseguenze”. Paradossalmente Yi Jing può pure essere designato come un libro di profezie, e non certamente per il fatto di prevedere in anticipo quel che succederà, ma soltanto perché coglie e racconta le condizioni attualissime, in presenza delle quali, ciò che capiterà non poteva non capitare”. Osservate bene una semplice ghianda e vedrete solo un piccolo e delizioso insieme di materia vegetale ma sapete bene che dietro le inconfondibili superfici del suo involucro, nel grande mondo dell’invisibile, esiste – già nell’oggi – una forte spinta verso un futuro, quello della quercia! Ebbene gli antichi cinesi dicevano che il futuro è sempre presente sotto forma di seme, perciò se so idealmente contrarre l’albero nel seme, so anche prevedere come l’albero si svilupperà dal seme. Se conosco il nucleo centrale (il seme) della situazione in statu nascendi sono dunque in grado di prevederne le conseguenze (l’albero).

Andrea Biggio

Andrea Biggio - Ba Gua

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Unisciti ad altri 1.844 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • #Shiatsu e stress
  • #Shiatsu per la terza età
  • #Shiatsu: “una pressione che allenta la pressione”
    Leggi l’articolo completo sul sito de La Repubblica…
  • #Shiatsu, bambini, adolescenti e giovani
  • Corso Master Shiatsu & Bellezza: “Biostimolazione del VISO” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network, in collaborazione con MWA Massage & Wellness Academy, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico “Shiatsu & Bellezza” di aggiornamento professionale per Operatori Shiatsu ed Estetiste presenta: Shiatsu & Bellezza: Biostimolazione del VISO il lunedì, dal 9 novembre su Zoom e il 14 dicembre in aula con Valter Vico 20 […]
  • #Shiatsu e cure del futuro
    I grandi temi della Settimana dello Shiatsu 2020 Qual è la differenza fra l’approccio classico della medicina che cura le patologie e quello di altre discipline che, come lo Shiatsu, sollecitano il processo di salutogenesi (la capacità di utilizzare le fonti della salute che ognuno di noi ha), per raggiungere un continuum di salute? Quali […]
  • Corso Master di Shiatsu in “Tecniche Fasciali e di Riallineamento” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & TECNICHE FASCIALI & DI RIALLINEAMENTOPadova, 27 e 28 marzo 2021 con Valter Vico 20 Punti Ecos La Fascia è il tessuto che circonda, contiene, separa e collega tutti gli organi del corpo. È essa stessa un unico organo, […]
  • Corso di #Numerologia dello #IChing con #PuntiECOS #YinYang #5Elementi #8Trigrammi
    Un seminario utile, divertente ed istruttivo, per imparare a “giocare” con la Numerologia Orientale (Numerologia dello I Ching, Ba Gua, 8 Trigrammi, Luo Shu, Astrologia del Feng Shui, 9 Palazzi, 9 Stelle Volanti, Ki delle 9 Stelle) scoprendo i segreti della struttura interna dell’antico Libro dei Mutamenti. Attraverso lo studio e l’utilizzo delle applicazion […]
  • #Shiatsu e emozioni
    Le emozioni rivestono anche una funzione relazionale (comunicazione agli altri delle proprie reazioni psicofisiologiche) e una funzione autoregolativa (comprensione delle proprie modificazioni psicofisiologiche). Si differenziano quindi dai sentimenti e dagli stati d’animo.“Percepire” un’emozione attraverso il contatto è un’esperienza che ogni operatore shia […]
  • Corso Master “Shiatsu e Meridiani Meravigliosi”: Ren Mai e Du Mai
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: Shiatsu & Meridiani Meravigliosi: REN MAI e DU MAI (Vaso Govenatore e vaso di Concezione) 19-20 settembre 2020 a Torino con Domenico Bassi 20 Punti Ecos Leggi l’articolo completo…
  • Ricerche scientifiche sullo #Shiatsu
    Il Japan Shiatsu College pubblica tutte le numerose ricerche scientifiche che il suo Shiatsu Research Group ha condotto negli anni a partire dal 1998. I testi in inglese, in formato pdf, si possono scaricare liberamente dal sito del Japan Shiatsu College…
  • #Shiatsu in gravidanza

Blog Stats

  • 1.058.476 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: