You are currently browsing the tag archive for the ‘Numerologia Orientale’ tag.

trigrammi_coloriUn seminario utile, divertente ed istruttivo, per imparare a “giocare” con la Numerologia Orientale:

CORSO INTRODUTTIVO
TEORICO/PRATICO DI
NUMEROLOGIA DELL’I CHING

È un evento adatto a tutti
e si svolge in 3 giornate:
sabato 30/11/2019 +
sabato 14/12/2019 +
sabato 11/1/2020
(dalle 10 alle 17) Leggi il seguito di questo post »

Gli 8 Trigrammi dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, utilizzati nella Numerologia sono una potente rappresentazione simbolica ed evocativa delle polarità Yin-Yang nel mondo delle idee (Cielo Anteriore) e delle dinamiche cicliche dei 5 Movimenti nel mondo dei fenomeni (Cielo Posteriore).

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un trigramma è composto da 3 linee orizzontali, di due tipologie diverse: la linea intera “” indica lo Yang, la linea spezzata “– –” indica lo Yin. Leggi il seguito di questo post »

08Esaminiamo gli influssi numerologici del prossimo anno per ognuno dei 9 Numeri Energetici Personali calcolati secondo il metodo del Ki delle Nove Stelle.

Il Numero Energetico personale di ognuno dipende dall’anno di nascita che troverete indicato nella lista riportata qui di seguito. [1]

Il 2019 è un anno caratterizzato dal numero 8 MONTE” che, durante quest’anno, si trova al centro del Ba Gua, la mappa universale del flusso energetico naturale utilizzata nel Feng Shui, e determina gli influssi e le caratteristiche generali del periodo. La parola d’ordine per il 2019 è “tranquillità“. Questo è l’anno adatto per dedicarsi all’introspezione ed alla riflessione, fare il punto della situazione ed impostare un nuovo ciclo di vita.

Vediamo ora le previsioni personalizzate in base all’anno di nascita.

Leggi il seguito di questo post »

Elisabeth Rochat de la Vallée

Cinque è il numero dell’armonia assoluta, la grande caratteristica del Centro, sia spaziale che temporale. Armonizzare i momenti del tempo, le stagioni, è fare in modo che esse scivolino le une verso le altre e si trasformino l’una nell’altra a tempo dovuto. Leggi il seguito di questo post »

Elisabeth Rochat de la Vallée

I numeri cinesi più che indicare delle semplici quantità traducono la visione di un ordine del mondo, testimoniando la saggezza che lo fonda Leggi il seguito di questo post »

Le origini della teoria Yin-Yang e dei Trigrammi dell’I Ching nel racconto vibrante ed appassionato di George Ohsawa

Lo scopo di questa esposizione è quello di riconoscere lo spirito particolare dei popoli orientali alle origini e nel loro sviluppo da un’angolazione puramente filosofica, psicologica e scientifica.

Uno dei popoli nomadi primitivi che si spostavano su tutto il continente asiatico, si fissò in un’epoca sconosciuta sull’altopiano della Cina centrale. Quest’altopiano, spoglio, deserto, ondulato da colline a da creste rocciose, è vasto a perdita d’occhio e si confonde all’orizzonte con il cielo.
Fu XiQua e là sono sparpagliati dei gruppi di capanne. Il sole sta tramontando in lontananza sugli altipiani più alti. Un uomo esce da una delle capanne dell’agglomerato centrale. Si chiama Fu Xi, è il capo dei popoli dell’altopiano. La sua taglia è massiccia, solida, gigantesca come quella di una statua scolpita con pochi colpi semplici e vigorosi di uno scalpello dalla meravigliosa esattezza; i lunghi capelli gli cadono sulle spalle, la lunga barba è nerissima, il naso ben rilevato, gli occhi grandi, brillanti, penetranti. Cammina a grandi passi, sicuri ed elastici, energico come un giovanotto. Raggiunge la terrazza che domina tutto l’altopiano, da qui la vista spazia fino ai campi più lontani. Il vento ha smesso di soffiare e sui campi di mais si alza una grande nuvola gialla.
Il capo contempla il cielo, dove sono già apparse le stelle. E’ una sua abitudine ormai da parecchie decine di anni. Cade la notte… Egli ha almeno ottant’anni. In giovinezza era stato il guerriero più vigoroso, il lavoratore più instancabile. Aveva lottato contro innumerevoli difficoltà: guerre esterne, lotte interne, carestie, grandi freddi, e molte altre, ma era riuscito a sormontarle tutte alla testa dei suoi popoli.
La sua buona memoria e la sua intelligenza gli avevano permesso di dirigere l’agricoltura, l’allevamento e le altre industrie primitive dei suoi popoli; conosceva tutti i loro bisogni. E tutti gli obbedivano spontaneamente di buon grado e rispettandolo. Quando, più tardi, era diventato il capo tutti furono felici sotto il suo regno […]. Fondò l’astronomia, sintetizzò tutte le conoscenze ereditarie accumulate dalle generazioni precedenti. Con lui e sotto la sua direzione lavoravano un gran numero di collaboratori e di assistenti che si occupavano di ricerche filosofiche e scientifiche. Leggi il seguito di questo post »

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Segui assieme ad altri 1.798 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • Un punto al giorno… VU67: Moxibustione in ostetricia all’ospedale #Moxa #MTC
    Una delle più note, efficaci e studiate applicazioni della Moxibustione in Ostetricia: si scalda il punto di agopuntura VU67 sul dito piccolo del piede per favorire il rivolgimento del bambino che si presenta in posizione podalica. Leggi anche gli altri articoli della serie “Un punto al giorno…”
  • Corso Master “Shiatsu & spalle” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos  teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & SPALLETorino, sabato 7 dicembre 2019con Valter Vico10 Punti Ecos Quelle delle spalle, oltre ad essere tipicamente le articolazioni che creano maggiori problemi ai nostri clienti, sono anche quelle potenzialmente in grad […]
  • #Shiatsu: ricetta per la longevità
    Shiatsu per la gravidanza, il parto il bambino e per il resto della vita fino alla vecchiaia
  • “Metti lo Shiatsu in ospedale”
    Intervista dell'Espresso a Valter Vico sullo Shiatsu negli ospedali
  • #Shiatsu per le persone con il Parkinson
    Lo Shiatsu nasce da un gesto molto intimo: il tocco.Gian Luigi Cislaghi, operatore presso l’Hospice della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, spiega a Vivere sani, Vivere bene la sua utilità per le persone con il Parkinson.Nell’ambito di una terapia multidisciplinare infatti, lo Shiatsu è efficace per educare a un rilassamento progressi […]
  • Equilibrio tra idee e corpo fra Oriente e Occidente
    La filosofia occidentale dovrebbe ritrovare l’equilibrio tra le idee e il corpo, tra il pensare e l’agire ritornando alle proprie radici greche, in particolare a quelle di Eraclito e di Epicuro. Questa direzione, nell’Europa contemporanea, è stata indicata con forza da Nietzsche, ma la sua è rimasta una testimonianza drammaticamente fallita. Non c’è dubbio c […]
  • Il lavoro sul corpo per una guarigione spirituale
    di Michael J. Shea, Ph.D. Il termine “guarigione spirituale” viene usato per descrivere casi di guarigione fisica che non possono essere adeguatamente spiegati dalla comunità medica.Una vasta gamma di tecniche e pratiche sono associate alla guarigione spirituale, ivi comprese l’imposizione delle mani, l’invocazione dell’aiuto di spiriti-guida o di anime di a […]
  • È uscito il nuovo numero della rivista #Shiatsu News
    È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori). È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.
  • #HARA: unione fra Cielo e Terra #Shiatsu
    di Germana Fruttarolo L’essere umano viene dall’infinito e all’infinito ritorna, attraverso una fase materiale. In questa fase di fisicità l’uomo si trova preso tra due poli antitetici: il Cielo a la Terra. Da un lato c’è la forte necessità di essere radicati e strettamente collegati con la natura che ci crea e ci nutre, dall’altro […]
  • Corso Master “Shiatsu & Anpuku” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos  teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & ANPUKUTorino, sabato 16 novembre 2019con Valter Vico10 Punti Ecos L’Anpuku è il trattamento giapponese tradizionale dell’addome, l’Hara, che è considerato il centro della vitalità, della volontà e della coscienza. Le mo […]
  • #ANPUKU il significato degli ideogrammi secondo Shizuto #Masunaga
    ANPUKU 按腹 Anpuku 按腹: tecnica di pressione sul ventre che, essendo presente fra i metodi manuali riportati dal Nei Jing Su Wen, è stata particolarmente sviluppata in Giappone nello Shiatsu, e nella quale si procede simultaneamente alla diagnostica ed al trattamento. Deriva da: An 按 [àn], letteralmente: “mantenere tranquillamente le mani” (cfr. Anatsu: tecnica […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili: il corpo e la mente” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network e Shin Sei Shiatsu Academy, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, sono lieti di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”con Elvira De Nucci e Valter VicoSavona, 2 e 3 novembre 2019Orario: 10-13, 14-1820 Punti Ecos L’idea di questo seminario nasce dal […]

Blog Stats

  • 838.210 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: