You are currently browsing the tag archive for the ‘divinazione’ tag.

i ching - yi_jing_le_livre_des_changementsNon si può realmente conoscere l’avvenire attraverso l’Yi Jing. Infatti l’avvenire è fluttuante e dipende dalle cose che noi facciamo.

Grazie all’Yi Jing taoista, noi otteniamo un’indicazione delle conseguenze delle nostre decisioni. Se queste conseguenze appaiono benefiche, allora possiamo avanzare serenamente… viceversa, possiamo scegliere un’altra via.

Il responso dell’Yi Jing va spesso ben al di là della domanda iniziale e può anche rivelare delle informazioni nascoste. L’Yi Jing è uno strumento potente che si può anche integrare in un percorso più generale, ad esempio di coaching.

[tratto dal sito di Pierre Faure]

ossa di drago 1di Marco Meccarelli

Le iscrizioni su ossa oracolari e su gusci di tartaruga come pratica della divinazione, ovvero la più antica forma di scrittura in Cina.

La scoperta delle prime iscrizioni risale al 1899, presso il villaggio di Xiaotun a nord ovest di Anyang (Henan settentrionale).
Le “ossa di drago”, come venivano chiamate le iscrizioni su ossa oracolari, rinvenute in considerevole quantità anche nelle successive campagne di scavo e in altri siti Shang (cronologia lunga: 1751-1122 aC; cronologia breve: 1523-1027 aC) e Zhou Occidentali (c. l.: 1122-771 aC; c. b.: 1027-771 aC), contribuirono in maniera determinante allo studio dello sviluppo della scrittura in Cina. [1] Leggi il seguito di questo post »

oracolo di delfidi JEAN PIERRE VERNANT

Non si chiede all’oracolo di predire il futuro, di enunciare l’avvenire; lo si interroga, prima d’imboccare la strada che sembra buona, per sapere se la via è libera o preclusa e, qualora sia preclusa, su ciò che convenga fare per avere probabilità di aprirsene l’accesso.”

Si potrebbe dire della divinazione quel che affermava Cartesio del buon senso: che è la cosa al mondo meglio condivisa. Nessuna società, nel corso della storia umana, che non l’abbia a suo modo conosciuta e praticata. Leggi il seguito di questo post »

MASSIMO CICCOTTI

mappa

Circa cinquemila anni fa una popolazione tribale si stabilì lungo le sponde del Fiume Giallo nella Cina del nord. Questa popolazione non aveva una identità nazionale e non si avventurava mai lontano dalle rive del fiume: le attività quotidiane consistevano nel cacciare, pescare, badare alle greggi e coltivare piccoli appezzamenti di terreno. Per queste popolazioni vento (feng) e acqua (shui) erano cose importanti: venti leggeri portavano buoni raccolti, le acque dei fiumi portavano cibo e assicuravano la sopravvivenza. D’altra parte i venti forti distruggevano i raccolti le acque stagnanti portavano malattie, le piene dei fiumi portavano disastrose inondazioni. Si credeva che il vento, l’acqua, la pioggia, la nebbia, il sole, le nuvole fossero l’energia (qi) del cielo e della terra, L’energia in movimento calmo portava nutrimento, l’energia stagnante o vorticosa era distruttiva. Di notte, nei villaggi, le persone si raccoglievano attorno ai fuochi e si raccontavano di come avevano perso le greggi in seguito agli assalti delle belve feroci, oppure della violenza del fiume in piena che aveva spazzato via i raccolti. Ma parlavano anche di come i loro capi avessero scacciato le belve feroci e respinto le inondazioni. Le tribù primitive cinesi erano guidate da re-sciamani che possedevano poteri eccezionali: dominavano gli elementi, conoscevano le vie del vento e dell’acqua, i fiumi si piegavano al loro volere, le piante e gli animali rivelavano i loro poteri, parlavano con le forze invisibili, salivano ai cieli e si recavano sottoterra per acquisire nuove conoscenze utili alla tribù. I più famosi capi leggendari sciamani furono Fu Xi e Fu Yu. Leggi il seguito di questo post »

Consultazione dell’oracolo con le tre monete
detta dai cinesi “consultare il re Wen” o
“metodo della foresta delle perle infuocate”
(文王課 Wen wang ke / 火珠林法 huozhulin fa)

  1. Procurati tre monete uguali e del materiale per scrivere

  2. Attribuisci a una faccia delle monete il valore Yang (3), all’altra il valore Yin (2)

  3. Formula la domanda e scrivila

  4. Tieni in mano le monete

  5. Svuota la mente da ogni altro pensiero e concentrati sulla domanda

  6. Lascia cadere le monete solo quando la sintonia con la domanda è perfetta

  7. Calcola la linea ottenuta con il lancio secondo la seguente tabella:

    I Ching - 3 monete

  1. Annota la linea ottenuta

  2. Ripeti i passaggi 4-8 per ottenere le restanti cinque linee, annotando ognuna di esse al di sopra della precedente

  3. Disegna l’Esagramma radice (vd. esempio nel seguito)
  4. Disegna l’Esagramma germoglio cambiando la polarità Yin/Yang delle eventuali linee mutanti (vd. esempio nel seguito)
  5. Considera i Trigrammi componenti e trova il numero degli Esagrammi utilizzando la tabella riportata nel seguito

Esempio di responso

© Tiziano Mattei 2011  BY-SA 2.5 IT

L’Esagramma germoglio si ricava cambiando la tipologia delle linee in mutazione:

  • 6 Yin in mutazione diviene 7 Yang stabile
  • 9 Yang in mutazione diviene 8 Yin stabile
  • (mentre le linee stabili 7 Yang e 8 Yin non vengono cambiate)

Nell’esempio della figura precedente:

  • 8 9 8 6 8 7 muta in
  • 8 8 8 7 8 7.

Per trovare il numero associato all’Esagramma considera il Trigramma inferiore (le 3 linee più basse) e superiore (le 3 linee più alte) utilizzando questa tabella tratta da “YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti”:

I CHING - Tabella per trovare gli esagrammi

Nell’esempio precedente i Trigrammi che compongono l’Esagramma radice ䷃ 4 La Stoltezza Giovanile 蒙 Meng sono:

  • (su) ☶ Monte e
  • (giù) ☵ Acqua,

mentre quelli che formano L’Esagramma germoglio ䷢ 35 Il Progresso 晉 Jin sono:

  • (su) ☲ Fuoco e
  • (giù) ☷ Terra.

Il testo del responso, da leggere più volte e meditare, è composto da:

  • la Sentenza dell’Esagramma radice
  • l’Immagine dell’Esagramma radice
  • il testo delle eventuali linee mutanti (i 9 ed i 6, nell’esempio sopra riportato “nove al secondo posto” e “sei al quarto posto”)
  • la Sentenza dell’Esagramma germoglio (solo se vi sono linee mutanti)
  • l’Immagine dell’Esagramma germoglio (solo se vi sono linee mutanti)
  • (chi ha più dimestichezza con il Libro dei Mutamenti può utilmente leggere anche la Serie, i Segni Misti e il Commento alla sentenza ed alle linee)

Nell’esempio precedente il testo del responso dell’I Ching sarà:

Esagramma 4La Stoltezza Giovanile

Immagine
Ai piedi della Montagna sgorga una fonte: l’immagine della Stoltezza Giovanile.
Così il nobile alimenta la sua virtù grazie all’esperienza tratta dai frutti delle sue azioni.

Sentenza
La Stoltezza Giovanile ha riuscita.
“Non sono affatto io a cercare il giovane Stolto, è il giovane Stolto che mi cerca.
Alla prima consultazione rispondo.
Una seconda o una terza consultazione confonderebbero soltanto e se c’è confusione allora non rispondo.”
Propizia determinazione.

Nove al secondo posto:
Contenere la Stoltezza è salutare.
Prendere moglie è salutare. Invero il figlio in tal modo sarà degno della sua famiglia [a patto che il solido e il tenero siano ben accoppiati].

Sei al quarto posto:
Isolarsi e rimanere ignoranti è umiliante [invero perché si resta soli e distanti dalla realtà].

Esagramma 35Il Progresso

Immagine
La Luce emerge sopra la Terra: l’immagine del Progresso.
Così il nobile rende splendenti e mette in luce le sue virtù e le sue potenzialità.

Sentenza
Il Progresso.
Il feudatario Kang (che assicura la tranquillità e la prosperità del regno) viene onorato come dono d’investitura con una mandria di cavalli che egli fa moltiplicare di numero facendoli accoppiare tre volte al giorno.

[testo tratto da “YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti”]

Vuoi un aiuto (via mail, via telefono o di persona) per interrogare l’oracolo o per interpretare meglio il responso che hai ricevuto? Chiamami al 333.26.90.739 o scrivimi su Whatsapp o via e-mail valter.vico@gmail.com

Ordina il libro: “YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti”…

Valter Vico: "YI JING (I Ching) - Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti"

Vuoi capire meglio come si svolge un consulto? Leggi “I Ching: come, dove quando e perché”…

∼∼∼

L’I Ching è un oracolo, un libro di saggezza ed una guida a cui tutti possono accedere per porre le proprie domande, ricevere indicazioni sul giusto atteggiamento da tenere e sulle azioni da intraprendere (o da non intraprendere) nelle varie situazioni della vita e nel cammino della propria evoluzione personale.
Prima di prendere una decisione importante richiedi un Consulto con l’I Ching (su appuntamento o via mail) per porre al Libro dei Mutamenti una domanda concreta su di un problema che ti sta a cuore nei progetti, negli affari oppure nelle relazioni famigliari, affettive o lavorative.
La risposta dell’I Ching ti fornisce un quadro obiettivo dello stato delle cose, un’indicazione precisa della corretta linea d’azione da seguire ed una chiara visione delle prospettive evolutive e degli strumenti a tua disposizione.

Valter Vico
333.26.90.739 Whatsappvalter.vico@gmail.com
Consultazioni dell’I Ching e di Numerologia su appuntamento, di persona o al telefono
Corsi di I Ching e Numerologia Orientale

WiChing_med

astrologia 3

Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà? Leggi il seguito di questo post »

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Unisciti ad altri 1.827 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • Ricerche scientifiche sullo #Shiatsu
    Il Japan Shiatsu College pubblica tutte le numerose ricerche scientifiche che il suo Shiatsu Research Group ha condotto negli anni a partire dal 1998. I testi in inglese, in formato pdf, si possono scaricare liberamente dal sito del Japan Shiatsu College…
  • #Shiatsu in gravidanza
  • #MTC e emozioni: la tristezza
    Come già accennato in precedenza per la paura, in medicina cinese per ogni organo ZANG esiste una relazione fondamentale con un’emozione. Se c’è un sentimento che può essere tutto e il contrario di tutto, è la tristezza. In effetti, questa emozione influenza diversi settori contemporaneamente. La sua presenza leggera e occasionale rende più ricettivi, più [… […]
  • Corso Master di Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Corso Master di Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeuti www.almegliodite.it Su Zoom il 14 luglio dalle 17.30 alle 19.30 (su iscrizione, contributo €30, ECOS N.5) Dal “distanziamento sociale” al […]
  • #WuWei: l’arte di "non agire" (in modo artefatto) #Taoismo
    di Theo Fischer I maestri del Taoismo si sono sempre attenuti ad un tabù fino a oggi. Non hanno cioè mai voluto informare nessuno sull’utilità legata a una vita nello spirito del Tao. Questa riservatezza è la causa principale per cui questa millenaria sapienza orientale non è ancora penetrata nella nostra vita quotidiana. La ragione […]
  • Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeutiwww.almegliodite.it On-line su piattaforma Zoom: 1 luglio dalle 10 alle 11 conferenza di presentazione (partecipazione gratuita a invito) 14 luglio dalle 1 […]
  • #MTC e emozioni: la paura
    La paura (KONG – 恐) con la gioia, la rabbia, la tristezza e il rimuginare, è una delle Cinque Emozioni di base, nella Medicina Tradizionale Cinese (MTC), probabilmente quella fondamentale. Legata al Rene, al movimento Acqua, dipende direttamente dall’energia ancestrale, influenza la costruzione del sistema nervoso durante la vita gestazionale ed il suo mante […]
  • Come sta andando la ripresa dei trattamenti Shiatsu dopo la quarantena?
    Le misure di di igiene e sicurezza che abbiamo adottato, rispettate rigorosamente ma con buon senso e senza eccessi maniacali, a conti fatti, si sono rivelate meno onerose di quanto temessi inizialmente. Certo, bisogna organizzarsi bene e prenderci la mano, ma è solo questione di entrare nell’ottica e di farci l’abitudine. È stato molto utile […]
  • #Riflessologia della mano e #Chirologia
    di Gianpiero Brusasco Durante un seminario di Riflessologia della mano con Valter Vico, ho proposto l’automassaggio delle linee principali della mano, o meglio, un “ascolto tattile” delle linee principali. Massaggiando le linee attuiamo la stimolazione delle loro caratteristiche ed è anche possibile farsi un’autolettura. Di solito la lettura della mano è vis […]
  • Lo spirito nella medicina cinese #MTC
    LA NOZIONE DI SPIRITI NEI GRANDI TESTI DI MEDICINA CINESE di Elisabeth Rochat de la Vallée La nozione di shen 神, abitualmente tradotta con «spiriti» è complessa e polivalente .Riveste significati differenti a seconda della sua evoluzione nel tempo e a seconda del contesto in cui si trova impiegata. Si hanno, così, importanti sfumature di […]
  • Shiatsu e privacy in fase 2
  • Ri-apertura studi #Shiatsu e #DBN post quarantena: sicurezza, prevenzione e protezione
    Programma Master rivolto a professionisti dello Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali29 maggio 2020su Zoom5 punti ECOSsu prenotazione – posti limitati – costo € 25Per info e/o scheda iscrizione scrivere ainfo@centro-tao.it Coronavirus: cos’è, le vie di contagio Normativa: Decreti e Linee Guida Rischi per la salute legati al coronavirus SARS-CoV-2 PREVENZIO […]

Blog Stats

  • 1.002.771 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: