You are currently browsing the tag archive for the ‘Zhuangzi’ tag.

Zhuang Zi

Per il saggio la vita non è altro che un’armonia con i movimenti del cielo; la morte, un aspetto della legge universale del mutamento.
Se riposa, condivide gli occulti poteri dello Yin; se lavora, si culla fra le onde dello Yang. Non cerca guadagni ed è invulnerabile alle perdite; risponde solo se interrogato; si muove se lo spingono.
Dimentica il sapere dei libri e gli artifici dei filosofi ed obbedisce al ritmo della natura.
La sua vita è una barca in balia di acque indifferenti: la sua morte, un riposo senza rive…
L’acqua è limpida se nulla di estraneo viene ad intorpidirla; immobile, se nulla la agita; se qualcosa la ostacola, smette di fluire, si increspa e perde la sua trasparenza.
Simile all’acqua è l’uomo con i suoi poteri naturali.
(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

Zhuang Zi

il saggio è colui che
non essendo reificato dalle cose
è capace di trattare le cose come cose
(Zhuang Zi, XI)

il nobile fa uso delle cose
ma non si lascia usare dalle cose
perché coglie il principio ordinatore dell’unità
(Nei Ye, IX 8-10)

pesci

Zhuang Zi e Hui Zi passeggiavano sull’argine del fiume Hao. Zhuang Zi disse: “Guardate i pesciolini, come nuotano a loro agio! È questa la gioia dei pesci.”

“Voi non siete un pesce” disse Hui Zi. “Come sapete qual è la gioia dei pesci?”.

“Voi non siete me” rispose Zhuang Zi. “Come sapete che non so qual è la gioia dei pesci?”.

Leggi il seguito di questo post »

Zhuang Zi

Colui che non agisce secondo la propria sincerità interiore agisce sempre a sproposito.
Le sue azioni non si imprimono nella sua anima perché ciascuna di esse rappresenta una sconfitta interiore.

(Zhuang Zi, III)

tao-9Per il saggio la vita non è altro che un’armonia con i movimenti del cielo; la morte, un aspetto della legge universale del mutamento. Se riposa, condivide gli occulti poteri dello Yin; se lavora, si culla fra le onde dello Yang. Non cerca guadagni ed è invulnerabile alle perdite; risponde solo se interrogato; si muove se lo spingono. Dimentica il sapere dei libri e gli artifici dei filosofi ed obbedisce al ritmo della natura. La sua vita è una barca in balia di acque indifferenti: la sua morte, un riposo senza rive… L’acqua è limpida se nulla di estraneo viene ad intorpidirla; immobile, se nulla la agita; se qualcosa la ostacola, smette di fluire, si increspa e perde la sua trasparenza. Simile all’acqua è l’uomo con i suoi poteri naturali.
(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

tartaruga 05Chuang-Tzu passeggiava sulle rive del fiume Pu. Il re di Chou inviò due alti funzionari con la missione di proporgli la carica di primo ministro. La canna tra le mani e gli occhi fissi sulla lenza, Chuang-Tzu rispose: “Mi hanno detto che a Chou venerano una tartaruga sacra che morì tremila anni fa. I re conservano i suoi resti in un altare di famiglia, in uno scrigno coperto da un manto. Se il giorno che pescarono la tartaruga le avessero dato la possibilità di scegliere fra morire vedendo i suoi resti adorati per secoli e continuare a vivere con la coda sepolta nel fango, che cosa avrebbe scelto?” I funzionari risposero: “Vivere con la coda nel fango.” “Ebbene, questa è la mia risposta: preferisco che mi lascino qui, con la coda nel fango, ma vivo.”

(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

inutile (2)

Hui-Tzu disse a Chuang-Tzu: “I tuoi insegnamenti non hanno alcun valore pratico”.

Chuang-Tzu allora rispose: “Solo coloro che conoscono il valore dell’inutile possono parlare di ciò che è utile. La terra che calpestiamo è immensa, ma questa immensità non ha valore pratico: l’unica cosa che serve per spostarci è lo spazio ricoperto dalla pianta dei nostri piedi. Supponiamo che uno perfori la terra su cui camminiamo, scavando una fossa così profonda da arrivare giù fino alla Fonte Gialla: avrebbero una qualche utilità i due pezzi di terreno su cui poggiano i nostri piedi?”.

Hui-Tzu rispose: “Effettivamente, sarebbero inutili”.

E il maestro concluse: “Dunque, è evidente l’utilità dell’inutilità”.

(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

fireDice Zhuang Zi:

Quando non si ha più legna da mettere sul fuoco, questo continua a bruciare, ignaro che stia per finire. (Zhuang Zi, III)

Scrive Fu Wei Zi:

Il corpo fisico è simile alla legna; il fuoco è lo spirito.
Coloro che nutrono il corpo fisico alimentano la vita: in tal modo si aggiunge la legna.
Coloro che nutrono lo spirito alimentano il principio che nutre la vita: in tal modo si tiene acceso il fuoco.

(tratto da L’essenza del Tao, Thomas Cleary, Oscar Mondadori)

Solo colui che fa uso delle cose senza venirne posseduto può dominare le cose. Colui che riesce a capire che il vero possesso non è materiale, questi non soltanto è in grado di governare il popolo, ma per di più ha libero accesso alle sei direzioni, vi penetra e ne esce a propria scelta, passeggia liberamente nelle nove regioni, andando e tornando a suo piacimento. Una simile indipendenza conferisce all’uomo la sua più grande nobiltà.

(Zhuang Zi, XI – ed. Adelphi)

Leggi il seguito di questo post »

56- aurora boreale sulla montagnaBisogna accettare le cose, anche se sono senza valore. Bisogna tener conto del popolo, per vile che sia. Bisogna eseguire il proprio compito, anche se non si è sorvegliati. Bisogna formulare le leggi, nonostante la loro imperfezione. Bisogna compiere i propri doveri, anche se non hanno in sé nessuna attrattiva. Amare e dispensare il proprio amore, ecco la bontà. Leggi il seguito di questo post »

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Unisciti ad altri 1.826 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • #WuWei: l'arte di "non agire" (in modo artefatto) #Taoismo
    di Theo Fischer I maestri del Taoismo si sono sempre attenuti ad un tabù fino a oggi. Non hanno cioè mai voluto informare nessuno sull’utilità legata a una vita nello spirito del Tao. Questa riservatezza è la causa principale per cui questa millenaria sapienza orientale non è ancora penetrata nella nostra vita quotidiana. La ragione […]
  • Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeutiwww.almegliodite.it On-line su piattaforma Zoom: 1 luglio dalle 10 alle 11 conferenza di presentazione (partecipazione gratuita a invito) 14 luglio dalle 1 […]
  • #MTC e emozioni: la paura
    La paura (KONG – 恐) con la gioia, la rabbia, la tristezza e il rimuginare, è una delle Cinque Emozioni di base, nella Medicina Tradizionale Cinese (MTC), probabilmente quella fondamentale. Legata al Rene, al movimento Acqua, dipende direttamente dall’energia ancestrale, influenza la costruzione del sistema nervoso durante la vita gestazionale ed il suo mante […]
  • Come sta andando la ripresa dei trattamenti Shiatsu dopo la quarantena?
    Le misure di di igiene e sicurezza che abbiamo adottato, rispettate rigorosamente ma con buon senso e senza eccessi maniacali, a conti fatti, si sono rivelate meno onerose di quanto temessi inizialmente. Certo, bisogna organizzarsi bene e prenderci la mano, ma è solo questione di entrare nell’ottica e di farci l’abitudine. È stato molto utile […]
  • #Riflessologia della mano e #Chirologia
    di Gianpiero Brusasco Durante un seminario di Riflessologia della mano con Valter Vico, ho proposto l’automassaggio delle linee principali della mano, o meglio, un “ascolto tattile” delle linee principali. Massaggiando le linee attuiamo la stimolazione delle loro caratteristiche ed è anche possibile farsi un’autolettura. Di solito la lettura della mano è vis […]
  • Lo spirito nella medicina cinese #MTC
    LA NOZIONE DI SPIRITI NEI GRANDI TESTI DI MEDICINA CINESE di Elisabeth Rochat de la Vallée La nozione di shen 神, abitualmente tradotta con «spiriti» è complessa e polivalente .Riveste significati differenti a seconda della sua evoluzione nel tempo e a seconda del contesto in cui si trova impiegata. Si hanno, così, importanti sfumature di […]
  • Shiatsu e privacy in fase 2
  • Ri-apertura studi #Shiatsu e #DBN post quarantena: sicurezza, prevenzione e protezione
    Programma Master rivolto a professionisti dello Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali29 maggio 2020su Zoom5 punti ECOSsu prenotazione – posti limitati – costo € 25Per info e/o scheda iscrizione scrivere ainfo@centro-tao.it Coronavirus: cos’è, le vie di contagio Normativa: Decreti e Linee Guida Rischi per la salute legati al coronavirus SARS-CoV-2 PREVENZIO […]
  • È uscito il nuovo numero della rivista #Shiatsu News
    È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori) che riporta l’articolo del settimanale L’Espresso in cui ero stato intervistato a proposito della mia esperienza di Shiatsu con i neonati prematuri. È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.
  • Video-conferenza: #Shiatsu e #DBN, il fisco in Fase 2
    Lunedì 25 maggio ore 10, conferenza informativa a invito su Zoomper operatori Shiatsu e DBN: “Ripartire con lo #Shiatsu: fisco, decreti, bonus, detrazioni, pagamenti e fatture elettronici “. RIPARTIAMO: organizziamoci per riprendere al meglio la nostra attività dal punto di vista fiscale ed amministrativo con Renzo Chiampo, autore del “Manuale fiscale per op […]
  • Un punto al giorno… (Vc17)
    I Meridiani Meravigliosi spiegati da Domenico Bassi.
  • Video-conferenza: #Shiatsu e #DBN, come ripartire in sicurezza?
    Lunedì 18 maggio ore 10, conferenza informativa a invito su Zoomper operatori Shiatsu e DBN: “Ripartire con lo #Shiatsu in sicurezza” RIPARTIAMO: organizziamoci per riaprire in sicurezza i nostri studi con Samuele Bacco esperto in prevenzione nei luoghi di lavoro e nell’ambiente. Partecipazione libera su prenotazione Info e prenotazioni: info@centro-tao.it […]

Blog Stats

  • 976.803 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: