You are currently browsing the tag archive for the ‘Richard Wilhelm’ tag.

“Wisdom of Changes, Richard Wilhelm and the I CHING” è un film (in inglese o tedesco) sulla vita di Richard Wilhelm, pastore protestante e sinologo, autore della versione del Libro dei Mutamenti tuttora più diffusa in Occidente.

(Vai al sito del film…)

Leggi il seguito di questo post »

Nel 1949 Carl Gustav Jung scrisse la prefazione dell’edizione inglese dell’I Ching di Richard Wilhelm (il testo integrale è riportato in: I Ching, ed. Adelphi, pag. 15-33). In quell’occasione Jung consultò l’I Ching stesso per avere il suo parere in merito alla bontà di quella operazione editoriale ed ottenne come responso l’esagramma 50, il Crogiolo, che mutava nell’esagramma 35, il Progresso.

Dice Jung: “ho personificato in un certo senso il libro, chiedendogli il suo giudizio sulla sua situazione attuale, cioè sulla mia intenzione di presentarlo alla coscienza occidentale” e, dopo aver analizzato il responso, conclude: “Se un essere umano avesse dato queste risposte, io, come psichiatra, avrei dovuto dichiararlo sano di mente, almeno alla luce del materiale presentato. Non sarei in grado, infatti, di scoprire nulla di delirante, di idiota o di schizofrenico nelle quattro risposte. Data l’estrema antichità e l’origine cinese dell’I Ching, non posso considerare anormale il suo linguaggio arcaico, simbolico e fiorito. Anzi, avrei dovuto congratularmi con questa ipotetica persona per la sua non comune capacità di intuire il mio inespresso stato di disagio.”.

Leggi l’articolo completo…

Richard Wilhelm

I Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma 15

KKIENN

LA MODESTIA

sopra Kkunn, il Ricettivo, la Terra
sotto Kenn, l’Arresto, il Monte

15-Modesty

Il segno si compone di Kenn, l’arresto, il monte, e di Kkunn, la terra. Il monte è il figlio minore del creativo, il rappresentante del cielo in terra. Egli elargisce le benedizioni del cielo, nubi e pioggia, radunantisi attorno alla sua cima, facendole discendere, per poi splendere trasfigurato da celeste luce. Ciò mostra la modestia ed il suo effetto in uomini elevati e forti. Sopra sta Kkunn, la terra. La qualità della terra è lo stare in basso, ma proprio per ciò essa in questo segno viene, stando al di sopra del monte, raffigurata esaltata. Ciò mostra l’effetto della modestia in uomini umili e semplici: ne vengono esaltati.

Leggi il seguito di questo post »

Richard Wilhelm

I Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma 21

SCI HO

IL MORSO CHE SPEZZA

21-Biting-Through

sopra Li, il Risaltante, il Fuoco
sotto Cenn, l’ Eccitante, il Tuono

Il segno rappresenta una bocca aperta (cfr. N° 27,I), fra i cui denti si trova un ostacolo (al quarto posto). Per conseguenza le labbra non possono riunirsi. Per ottenere la loro congiunzione bisogna mordere energicamente attraverso l’ostacolo. Il segno si compone inoltre dei segni di tuono e fulmine, per accennare al modo con il quale gli ostacoli vengono eliminati con la violenza nella natura. L’energico morso che spezza vince l’ostacolo che si oppone all’unione della bocca. Il temporale con tuoni e fulmini vince la tensione perturbatrice della natura. Processo e pena vincono i turbamenti della convivenza armoniosa provocati da criminali e calunniatori. A differenza del segno N° 6, la Lite, dove si tratta di processi civili, è trattato qui il processo penale.

Leggi il seguito di questo post »
37-The-Family

Richard Wilhelm

I Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma  37

KIA JENN

LA CASATA

sopra Sunn, il Mite, il Vento
sotto Li, il Risaltante, il Fuoco

Il segno rappresenta le leggi che regnano all’interno della casata. La forte linea suprema rappresenta il padre, la più bassa il figlio, la forte quinta linea rappresenta il marito, la debole seconda linea la moglie. D’altro canto le due linee forti al quinto e al terzo posto rappresentano due fratelli, le linee deboli che vi appartengono stando sul quarto e sul secondo posto le loro mogli, così che tutti i rapporti e le relazioni entro la casata giungono ad esprimersi secondo la loro natura. Ogni singola linea ha la natura che corrisponde al suo posto. Che al sesto posto, dove ci si potrebbe aspettare una linea debole, stia lo stesso una linea forte designa nel modo più chiaro il forte dominio che deve emanare dal capo della casata. La linea va qui considerata non nella sua qualità di sesta, ma in quella di suprema. La casata mostra come operino le leggi nell’interno della casa, e come, trasferite all’esterno, mantengano l’ordine nello stato e nel mondo. L’ influenza che agisce dall’interno della casata verso l’esterno è rappresentata sotto l’immagine del vento generato dal fuoco.

Leggi il seguito di questo post »
41-Decrease

Richard Wilhelm

I Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma  41

SUNN

LA MINORAZIONE

sopra Kenn, l’Arresto, il Monte
sotto Sui, il Sereno, il Lago

Il segno rappresenta una minorazione del segno inferiore in favore del superiore, giacchè l’originariamente forte terza linea è andata in su, mentre la linea superiore in origine debole è subentrata al suo posto. La parte inferiore viene quindi minorata in favore di quella superiore. Ma quest’è senz’altro minorazione. Se si minora il fondamento di un edificio rinforzando i suoi muri superiori l’interno perde di solidità. E così anche una diminuzione di benessere popolare in favore del governo è senz’altro una minorazione. E l’intera tendenza del segno è volta ad indicare come questa trasposizione di benessere possa aver luogo senza che le fonti del benessere nel popolo, nei suoi strati inferiori, perciò inaridiscano.

Leggi il seguito di questo post »
51-Arousing

Richard Wilhelm

I Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma  51

CENN

L’ECCITANTE
(LO SCUOTIMENTO, IL TUONO)

sopra Cenn, l’ Eccitante, il Tuono
sotto Cenn, l’ Eccitante, il Tuono

Il segno Cenn è il figlio primogenito, il quale afferra energico e potente il dominio. Appare una linea yang sotto due yin, e si spinge potentemente verso l’alto. Serve da immagine il tuono che erompe dalla terra e col suo scuotimento cagiona terrore e tremore. 

Leggi il seguito di questo post »

Richard Wilhelm

I Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma 54

KUI ME

LA RAGAZZA CHE VA SPOSA

sopra Cenn, l’Eccitante, il Tuono
sotto Tui, il Sereno, il Lago

Sopra vi è Cenn, il figlio primogenito, sotto Tui la figlia più giovane. L’uomo precede, la ragazza lo segue contenta. Si dipinge l’ingresso della ragazza nella casa del marito. Vi sono, in tutto, quattro segni che dipingono i rapporti coniugali: N° 31, Hienn, l’Influenzamento dipinge l’attrazione vicendevole in una giovane coppia; N° 32, Hong, la Durata, dipinge i rapporti durevoli del matrimonio; N° 53, Tsìenn, lo Sviluppo, dipinge i procedimenti cauti e cerimoniosi nella conclusione d’un matrimonio corretto; infine Kui Me, la Ragazza che va sposa, mostra un uomo anziano che una fanciulla segue per sposarsi. [1]

Leggi il seguito di questo post »
jung-oriente-mandala1-1

Introduzione al libro “I King”

di C. Gustav Jung

Se il significato de l’I King (detto anche Libro dei Mutamenti) si potesse afferrare con facilità non ci sarebbe bisogno di un’introduzione, ma ciò è ben lungi dall’esser vero, perché il Libro ha destato il sospetto di essere una collezione di antiche formule magiche e di essere quindi troppo astruso per riuscire intelligibile, o di essere privo di valore.

Leggi il seguito di questo post »

Richard WilhelmI Ching, il Libro dei Mutamenti

Esagramma 60, TSIE, LA DELIMITAZIONE

sopra Kkann, l’Abissale, l’Acqua
sotto Tui, il Sereno, il Lago

Il lago ha una estensione limitata. Entrandovi una maggior quantità d’acqua esso trabocca. Bisogna perciò porgli dei limiti. Nell’immagine sono le acque sopra e le acque sotto, quelle tra le quali la solidità del cielo è posta come barriera. La parola cinese per delimitazione significa veramente le solide sezioni dalle quali i gambi di bambù sono suddivisi. Nella vita comune s’intende con essa la parsimonia che possiede limiti fissi per le sue spese. Nella vita morale sono i limiti fissi ai quali il nobile commisura le sue azioni, le barriere della fedeltà e del disinteresse.

Leggi il seguito di questo post »

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Unisciti ad altri 1.854 follower

Categorie

Pagine

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • Green Pass per Shiatsu e DBN
    Il Green Pass non è obbligatorio per i clienti, mentre può esserlo per gli Operatori Shiatsu a seconda della struttura presso cui svolgono la propria attività. Leggi tutti i dettagli nel testo (pdf) redatto da Renzo Chiampo dello Studio Gamma >>> Recapiti: GAMMA di Savina BonninVia Pasquale Paoli 52 – 10134 TORINOTel. e Fax 011.3190702e-mail: […] […]
  • Trattamenti Shiatsu: serve il Green Pass?
    Per i trattamenti e le lezioni individuali di Shiatsu NON è richiesto il Green Pass.1 Leggi le disposizioni igieniche e di sicurezza per trattamenti, lezioni e corsi di Shiatsu> Prenota un trattamento Shiatsu a Torino> Valter VicoTrattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino333.26.90.739 (Whatsapp), valter.vico@gmail.com Lo Shiatsu è una forma di tratta […]
  • #Salutogenesi: lo Shiatsu come risorsa di adattamento e promozione della salute
    Marco Ingrosso1 La promozione della salute, avviata dall’OMS nel 1986 con la Carta di Ottawa, si articola su tre ambiti fra loro intrecciati: in primis l’ambito formativo, che non deve essere limitato solo alle fasi dello sviluppo individuale (come è stato prevalentemente pensato finora) ma deve potersi estendere a tutte le età della vita (long […]
  • Intenzione e percezione #Shiatsu e #TecnicheFasciali
    Colui che usa gli aghi conosce l’altro attraverso se stesso. (Nei Jing, SW 5) Lo Spirito [Shen 神] dell’uomo si rivela nella sua forma più pura in uno spazio intermedio fra l’intenzione e la non-intenzione. Il medico purifica il cuore e concentra lo Spirito nell’attimo dell’incontro, ne ha la percezione, ma non è bene che […]
  • Partecipa al concorso artistico sullo Shiatsu
    Invito clienti e colleghi a partecipare al concorso. Ci si può iscrivere sul sito della Settimana dello Shiatsu (fai click per partecipare…).
  • Corso di Shiatsu e I Ching, on line dal 6 ottobre
    dal 6 ottobre 2021, su Zoom SHIATSU & I CHING Corso Master di Shiatsu con Valter Vico 10 Punti Ecos FISieo Evento Apos Approved Sun Si Miao (581-682, grande medico della dinastia Tang) sosteneva che: Senza studiare l’I Ching non è assolutamente possibile capire la medicina tradizionale cinese. Shizuto Masunaga afferma che: È impossibile discutere della [ […]
  • È uscito il nuovo numero della rivista #Shiatsu News
    È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori). È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.
  • Manuale fiscale per Operatori, Insegnanti e Scuole di #Shiatsu e delle #DBN Discipline Bio Naturali
    Tutto ciò che gli Operatori, gli Insegnanti e le Scuole di Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali debbono sapere sulla legislazione, sul fisco e sulle procedure amministrative per aprire uno studio, una scuola o un’associazione e per iniziare e proseguire l’attività professionale.Il manuale, uno strumento indispensabile per tutti coloro che operano nel sett […]
  • Shiatsu e cambiamento: flessibilità e opportunità
  • #Shiatsu: la leggerezza del tocco
    LEGGEREZZA DEL TOCCO Una volta Chesterton disse che gli angeli, poiché si prendono così alla leggera, possono volare. In giro si vedono così tante facce offuscate da una serietà che, se nascesse dal dolore, sarebbe comprensibile. Ma il tipo di serietà che trascina l’uomo a terra e uccide la vita dello spirito non è figlia […]
  • Stress: nemico mortale o prezioso alleato?
    “Il corpo è la spiaggia sull’oceano dell’essere” (Anonimo Sufi) Il ritmo esistenziale attuale, spesso ci costringe a una vita al di sopra delle nostre capacità di sopportazione, lentamente e inconsapevolmente scivoliamo verso un malessere che marca profondamente la qualità della nostra vita. Dacci oggi il nostro stress quotidiano    Lo stress descrive una co […]
  • #Shiatsu: il prodigio del contatto
    È un grande privilegio toccare un altro essere umano, ricordargli con il contatto la sua bellezza, mettere una mano sul ciglio della vita e chiamarla casa. Il prodigio del contatto è il prodigio dell’umana bontà. La mano non è altro che l’estensione di una persona che tocca un’altra persona. Dare la propria mano è come […]

Blog Stats

  • 1.361.040 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: