Corso avanzato teorico/pratico:
“LA STORIA E LE STORIE DELL’I-CHING”

Un’occasione per approfondire la conoscenza dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, ripercorrendo le gesta dei suoi personaggi e l’affascinante epopea della sua nascita e scoprendo come esse possano illuminare il significato dei responsi di questo enigmatico tesoro della remota antichità. Leggi il seguito di questo post »

Che cos’è l’I Ching?

Yi JingL’I Ching, il Libro dei Mutamenti, è uno dei libri più antichi nella storia dell’umanità, infatti prese la forma in cui lo conosciamo circa 3.000 anni fa, ma deriva da una tradizione ancora più antica che si perde nella notte dei tempi.

L’I Ching è un oracolo, un libro di saggezza ed una guida a cui tutti possono accedere per porre le proprie domande e ricevere indicazioni sul giusto atteggiamento da tenere e sulle azioni da intraprendere (o da non intraprendere) nelle varie situazioni della vita e nel cammino della propria evoluzione personale.

Con la consulenza di un esperto “I Ching Reader” puoi porre al Libro dei Mutamenti una domanda concreta su di un problema che ti sta a cuore nei progetti, negli affari oppure nelle relazioni famigliari, affettive o lavorative.

La risposta dell’I Ching ti fornisce un quadro obiettivo dello stato delle cose, un’indicazione precisa della corretta linea d’azione da seguire ed una chiara visione delle prospettive evolutive e degli strumenti a tua disposizione.

Leggi il seguito di questo post »

Nel 1982 il compositore danese Per Nørgård, noto anche per aver in seguito composto la colonna sonora del film “Il pranzo di Babette”, premio Oscar 1987, ha dedicato all’I Ching il suo lavoro omonimo per sole percussioni.

Questo brano è dedicato all’Esagramma ䷿ 64 Prima del Compimento 未濟 Wei Ji del Libro dei Mutamenti.

Leggi il seguito di questo post »

Stephen Karcher

Total I Ching, Myths for Changes

Esagramma ䷟ 32 恆 Heng

Fissare il responso / Perseverare

Continuare, durare; costante, consistente, durevole; che sa rinnovarsi; una coppia sposata stabile.

MITI PER IL CAMBIAMENTO: LA STORIA DEL TEMPO

La sentenza dell’oracolo: La Via del marito e della moglie deve durare fino alla fine. Accettalo ed utilizza l’energia di Perseverare. Fissa il responso. Ciò significa perdurare sino alla fine.
Leggi il seguito di questo post »

Un’occasione unica per imparare l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti:

CORSO INTRODUTTIVO INTENSIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING

È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate:
il 25, 26 e 27 ottobre 2019
(dalle 10 alle 17)

Leggi il programma del corso…

Docente: Valter Vico
Sede: Il Giardino di Hoshin – Via San Lazzaro, 13, Trieste

Stare fermi quando è tempo di stare fermi,
procedere quando è tempo di procedere:
così moto e quiete non mancano il momento giusto.
Questa via è splendida e luminosa.
(I Ching, Esagramma 52, Commento alla decisione)

INFO ED ISCRIZIONI

Il corso è a numero chiuso con prenotazione obbligatoria da effettuare almeno 15 giorni prima dell’inizio delle lezioni.

Tel. 333 4691 092 (Whatsapp) – 040 3720 214
e-mail: hoshingiardino@gmail.com

 

 

 

 

Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro.

E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te.

(Friedrich Nietzsche)

 

 

 

Leggi il seguito di questo post »

fellini-federico-2“Non farei il mestiere che faccio se dovessi sottoporre tutto al vaglio critico e alla lucida razionalità. Io non desidero affatto essere confortato dalla piena luce, dalla chiarezza. Quanto alla mia personale scoperta de I Ching, risale a più di trent’ anni fa, e la devo a Ernst Bernhard, lo psicologo junghiano. Quando lo andavo a trovare vedevo che ogni tanto, al di là del tavolo, lui buttava un occhio in basso, sulla destra. Pensavo fosse un tic incontrollabile. Poi, una volta, forse perché non c’ era luce sufficiente, ha sollevato un libro. Ed era appunto I Ching, la cui copia personale mi fu regalata dalla moglie dopo la sua morte”. Fellini si alza. Apre un mobile, e la tira fuori. Rilegata in cuoio, viene conservata in un panno di seta nera, ben sollevata da terra. Come vuole la tradizione. “E’ un po’ come per i cattolici inginocchiarsi; un rituale da seguire, abbandonando la nostra spocchiosa razionalità. Ma dove eravamo rimasti? Ah, sì, alla mia scoperta de I Ching. Leggi il seguito di questo post »

Hilary Barrett

I Ching, Walking Your Path, Creating Your Future

䷢ Esagramma 35, AVANZARE

QUESTIONI CHIAVE

Quali doni ed opportunità ti sono stati dati?
Come puoi utilizzarli al meglio?

ORACOLO

Avanzare, il Principe Kang utilizzò i cavalli che gli erano stati donati per generarne una moltitudine.
Nel corso di una giornata le faceva accoppiare tre volte.

Il Principe Kang è il fratello di Wu, il Re Guerriero che divenne il primo sovrano della dinastia Zhou. Egli lo sostenne fedelmente e Wu lo ricompensò donandogli dei cavalli.
Così, quando sei come Kang, ricevi notevoli doni in forza ed ispirazione: doni belli come cavalli che ti consentono di viaggiare più lontano e più velocemente. Tu sei popolare, tu sei benedetto.
Kang non si è certo seduto ad ammirare i suoi cavalli; egli ha lavorato intensamente per farli moltiplicare ed ingrandire il dono. Per essere realmente benedetto, tu devi agire allo stesso modo; per avanzare e prosperare, tu devi cogliere tutto ciò che ti viene dato come un’opportunità.
Leggi il seguito di questo post »

MICHEL VINOGRADOFF

Riassunto: Presentazione dei punti di convergenza tra I-King e agopuntura. Studio delle nozioni di soffio, qi, di tempo, d’atteggiamento interiore, di shen e del simbolismo dei numeri. Estratti dal Suwen e dalle Dieci Ali dell’I-King per illustrare il discorso.

Parole chiave: I-King, agopuntura, soffio, shen, shun, ni.

Perché Sun Si Miao scriveva: “Senza conoscere lo Yi, non si può avere conoscenza dell’agopuntura.”
L’I-King e l’agopuntura sono due domini del pensiero cinese i cui risultati sembrerebbero molto differenti. Sono due prodotti della visione cinese della vita nell’universo. Sebbene differenti nel loro avvicinarsi alla vita, essi hanno delle origini comuni che noi c’impegneremo a mostrare. Leggi il seguito di questo post »

Nel 1982 il compositore danese Per Nørgård, noto anche per aver in seguito composto la colonna sonora del film “Il pranzo di Babette”, premio Oscar 1987, ha dedicato all’I Ching il suo lavoro omonimo per sole percussioni.

Questo brano è dedicato all’Esagramma57 Il Mite (Il Penetrante, Il Vento) 巽 Xun del Libro dei Mutamenti.

Leggi il seguito di questo post »

Maria, circa un anno fa, aveva scoperto che il marito la tradiva. Lui, messo di fronte alle sue responsabilità, aveva lasciato l’amante e si era “ravveduto”.
Ora tutto sembra procedere per il meglio, ma Maria continua ad essere inquieta.
Interrogando l’I Ching, il Libro dei Mutamenti a questo proposito ottiene la terza linea dell’Esagramma 7 L’Esercito.

Leggiamo il responso:

䷆ 7 L’Esercito 師 Shi

Sei al terzo (posto):
Forse l’esercito porta carri di cadaveri
(invero perché non è che sia così grandioso vincere).
Sciagura.
Leggi il seguito di questo post »

di F. Vascellari

35° TSINN
Il Progresso


Attribuzione Sephirotica: Tiphereth


Li, il Risaltante, il Fuoco
Kkunn, il Ricettivo, la Terra

L’acquisita conoscenza della “Potenza del Grande” (34) fa si che il nostro iniziato sperimenti ora il “Progresso” (35). Progresso vuol dire “sole splendente”, cioè luce che fa luce. L’attributo “forte” del principe, vuol dire che il principe è potente, e infatti viene onorato con “un gran numero di cavalli”,
che è “ricevuto tre volte”, vuol dire che ha raggiunto la terza tappa più importante del viaggio. Leggi il seguito di questo post »

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Segui assieme ad altri 1.792 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • È uscito il nuovo numero della rivista #Shiatsu News
    È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori). È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.
  • #HARA: unione fra Cielo e Terra #Shiatsu
    di Germana Fruttarolo L’essere umano viene dall’infinito e all’infinito ritorna, attraverso una fase materiale. In questa fase di fisicità l’uomo si trova preso tra due poli antitetici: il Cielo a la Terra. Da un lato c’è la forte necessità di essere radicati e strettamente collegati con la natura che ci crea e ci nutre, dall’altro […]
  • Corso Master “Shiatsu & Anpuku” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos  teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & ANPUKUTorino, sabato 16 novembre 2019con Valter Vico10 Punti Ecos L’Anpuku è il trattamento giapponese tradizionale dell’addome, l’Hara, che è considerato il centro della vitalità, della volontà e della coscienza. Le mo […]
  • #ANPUKU il significato degli ideogrammi secondo Shizuto #Masunaga
    ANPUKU 按腹 Anpuku 按腹: tecnica di pressione sul ventre che, essendo presente fra i metodi manuali riportati dal Nei Jing Su Wen, è stata particolarmente sviluppata in Giappone nello Shiatsu, e nella quale si procede simultaneamente alla diagnostica ed al trattamento. Deriva da: An 按 [àn], letteralmente: “mantenere tranquillamente le mani” (cfr. Anatsu: tecnica […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili: il corpo e la mente” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network e Shin Sei Shiatsu Academy, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, sono lieti di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: IL CORPO E LA MENTE”con Elvira De Nucci e Valter VicoSavona, 2 e 3 novembre 2019Orario: 10-13, 14-1820 Punti Ecos L’idea di questo seminario nasce dal […]
  • Corso Master “Shiatsu & Tecniche Fasciali” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & TECNICHE FASCIALI Torino, sabato 21 settembre 2019 con Valter Vico 10 Punti Ecos La Fascia è il tessuto che circonda, contiene, separa e collega tutti gli organi del corpo. È essa stessa un unico organo, che si estende i […]
  • Giocando con lo #Shiatsu si impara…
    Ovviamente in un laboratorio di gioco-shiatsu gli obbiettivi a cui tendere coi bambini non sono quelli di insegnare loro gli aspetti tecnici della pratica, bensì di educare attraverso proprio questa attenzione durante il contatto con i compagni, alla concentrazione, all’ascolto delle proprie sensazioni, a scoprirle attraverso il contatto dell’altro, a ricono […]
  • Corso Master “SHIATSU & RIFLESSOLOGIA DELLA MANO” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & RIFLESSOLOGIA DELLA MANOTorino, 19 e 20 ottobre 2019con Valter Vico21 Punti Ecos La Riflessologia della Mano si integra molto bene con lo Shiatsu e trovo che il metodo e la mappa riflessa di Fitzgerald si dimostrino […] […]
  • Energia vitale? Come tradurre il termine Qi? #MTC #Shiatsu #QiGong #FengShui
    Le grandi difficoltà che si incontrano nella traduzione del termine qi derivano principalmente dal fatto che esso è stato presente nell’intero arco della speculazione filosofica e scientifica cinese, sin dalle prime opere a noi pervenute. Come in tutte le grandi civiltà, anche in quella cinese all’osservazione delle leggi naturali, che governano il mondo e l […]
  • Manuale fiscale per Operatori Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali
    Tutto ciò che gli Operatori ed Insegnanti di Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali debbono sapere sulla legislazione, sul fisco e sulle procedure amministrative per aprire uno studio, per iniziare e proseguire l’attività professionale. Il manuale, uno strumento indispensabile per tutti coloro che operano nel settore, è stato realizzato da Renzo Chiampo, de […]
  • Lo stile Zen #Shiatsu #Masunaga #Ohashi
    Zen Shiatsu è il nome che Shizuto Masunaga ha dato al suo stile ed al suo metodo di Shiatsu per evidenziarne il collegamento teorico, filosofico e spirituale con la Tradizione Orientale. L’obiettivo fondamentale dello Zen Shiatsu è stabilire, o meglio ristabilire, un senso profondo di unità (Yoga) fra Operatore e Ricevente per consentire al Ricevente […] […]
  • Possiamo adottare le pratiche orientali? Si, ma senza scimmiottarle! (Jung e l’Oriente)
    Il metodo occidentale mira a una restaurazione dell’integrità e della pienezza della vita, di ciò che il cinese chiamerebbe “cuore”, la sede dello spirito cosciente e della conoscenza che deriva dai sensi, dalle passioni e dalle loro proiezioni. Al contrario, il metodo orientale mira a riassorbire nell’essere la vita, in una specie di “ipercoscienza” dove [… […]

Blog Stats

  • 796.800 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: