You are currently browsing the tag archive for the ‘Pierre Faure’ tag.

i ching - yi_jing_le_livre_des_changementsNon si può realmente conoscere l’avvenire attraverso l’Yi Jing. Infatti l’avvenire è fluttuante e dipende dalle cose che noi facciamo.

Grazie all’Yi Jing taoista, noi otteniamo un’indicazione delle conseguenze delle nostre decisioni. Se queste conseguenze appaiono benefiche, allora possiamo avanzare serenamente… viceversa, possiamo scegliere un’altra via.

Il responso dell’Yi Jing va spesso ben al di là della domanda iniziale e può anche rivelare delle informazioni nascoste. L’Yi Jing è uno strumento potente che si può anche integrare in un percorso più generale, ad esempio di coaching.

[tratto dal sito di Pierre Faure]

Cyrille Javary e Pierre Faure

Yi Jing, le Livre des Changements

Esagramma ䷼ 61 Giusta Confidenza 中孚 Zhong Fu

Nove in posizione 2

Una gru si fa sentire dall’ombra
鳴鶴在陰
ming he zai yin

Il suo grazioso principe le fa eco
其子和之
qi zi he zhi

Io ho un bel boccale
我有好爵
wo you hao jue

Tu ed io versiamone con prodigalità
吾與爾靡之
wu yu er mi zhi

Leggi il seguito di questo post »

I Ching - Il Libro dei MutamentiL’Associazione Arco-Iris ha il piacere di presentare il seminario :
I CHING: L’UNIONE TRA CIELO E TERRA
con PIERRE FAURE, scrittore ed esperto di Yi Jing
dal 27 luglio al 1° agosto 2016
Rifugio Jervis, Conca del Prà, Bobbio Pellice (TO)

Per il pensiero cinese l’unico compito che ha l’essere umano è quello di favorire la respirazione tra il Cielo e la Terra, l’Uno e il molteplice, lo Yin e lo Yang. Leggi il seguito di questo post »

I Ching 98L’Associazione Arco-Iris ha il piacere di presentare il seminario:
RICONCILIARE IL CIELO E LA TERRA
I CHING, RESPIRAZIONE, QI GONG
con PIERRE FAURE
scrittore ed esperto di Yi Jing
dal 31 luglio al 5 agosto 2015
Rifugio Jervis, Conca del Prà, Bobbio Pellice (TO)
Traduzione simultanea a cura di
Liliana Maria Grill, guaritrice spirituale e teologa Leggi il seguito di questo post »

52 - 120px-Iching-hexagram-52.svg

di Pierre Faure

Se la montagna ha potuto essere per la pittura cinese ciò che il corpo umano è stato per le arti occidentali, è perché sin dai tempi più remoti i Cinesi hanno visto nelle montagne non degli accidenti del rilievo terrestre, ma dei corpi che pesavano sul mondo e lo tenevano fermo.

(leggi la prima parte dell’articolo…)

L’inflessibilità della montagna

L’esagramma della Stabilizzazione ha per nome cinese Gen 艮, che significa resistere, rifiutarsi di avanzare; questo carattere corrisponde ugualmente ai qualificativi duro, saldo, solido, inamovibile, inflessibile, franco, retto, e anche semplice nell’aspetto. La forma antica del carattere rappresenta un occhio, al di sotto del quale c’è un uomo nell’atto di voltarsi bruscamente. Associazione tra fermezza e sguardo: si capisce come il carattere si sia potuto collegare, particolarmente nel buddismo, ai concetti di concentrazione, meditazione, stabilizzazione.

L’esagramma ha una forma caratteristica: è costituito dalla ripetizione di uno stesso trigramma, quello della montagna. Ecco il consiglio di comportamento che si trova nel testo della Grande Immagine:

Leggi il seguito di questo post »
31 - L'Emozione

di Pierre Faure

Nella tradizione cinese il corpo umano è percepito come il luogo degli scambi vitali, una forma sempre cangiante in cui i movimenti e le relazioni sono più importanti della sostanza.

LA MONTAGNA È CORPO E L’ESSERE UMANO È MONTAGNA

In principio vi è il Qi 氣: soffio, energia vitale, influsso che attraversa le forme, forza che anima l’universo intero. “Al tempo stesso spirito e materia, il soffio garantisce la coerenza organica dell’ordine dei viventi a tutti i livelli. In quanto influsso vitale, esso è in costante circolazione tra la sua sorgente indeterminata e la molteplicità delle sue forme manifestate. Fonte dell’energia morale, il Qi, lungi dal costituire una nozione astratta, è percepito nel più profondo degli esseri e della loro carne” [1].

All’interno del soffio e, attraverso la sua azione, tutte le cose sono una. In seno all’indeterminato esse prendono vita e si sviluppano, poi vi ritornano per fondersi in esso e scaturirne nuovamente. Così il Qi è innanzitutto, e prima di tutto, movimento: “Il soffio è uno, ma non di un’unità compatta, statica e fissa: il soffio è per sua essenza mutazione” [2].

Leggi il seguito di questo post »

i ching - yi_jing_le_livre_des_changementsUn articolo di PIERRE FAURE

« L’obiettivo della divinazione, procedura sperimentale organizzata con metodo, non è di indovinare una sorte prevedibile attraverso un sortilegio, ma di svelare in modo sperimentale la necessità invisibile dell’ordine delle cose »
(Wang Dongliang, Les signes et les mutations)

Nell’antichità per interrogare lo Yi Jing gli indovini utilizzavano la tartaruga, da lungo tempo questo metodo ha ceduto il passo a una tecnica più maneggevole quella dei 50 steli di achillea che, a sua volta, è sovente rimpiazzata con la tecnica delle 3 monete. Qui di seguito è spiegato quest’ultimo metodo.

Leggi il seguito di questo post »

I Ching - Il Libro dei Mutamenti

Arco-Iris ha il piacere di presentare il seminario:

IL SOFFIO DEL CAMBIAMENTO

RESPIRAZIONE, MUSICA, I CHING

dal 17 al 22 luglio 2013

Rifugio Jervis, Conca del Prà, Bobbio Pellice (TO)  

con PIERRE FAURE, scrittore ed esperto di Yi Jing
& LILIANA MARIA GRILL, teologa e guaritrice spirituale
Traduzione simultanea a cura di Liliana Maria Grill

“il soffio è uno, è per sua essenza mutazione”

Leggi il seguito di questo post »

Arco-Iris

ha il piacere di presentare il seminario:

LA QUESTIONE DELLA MIA VITA

ATTRAVERSO LA PRATICA DELLO YI JING

dal 18 al 23 luglio 2012

Rifugio Jervis, Conca del Prà, Bobbio Pellice (TO)

 con

PIERRE FAUREscrittore ed esperto di Yi Jing

&LILIANA MARIA GRILLteologa guaritrice spirituale

Traduzione simultanea a cura di Liliana Maria Grill

nulla può durare senza cambiare

I Ching - Il Libro dei Mutamenti

Leggi il seguito di questo post »

Arco-Iris ha il piacere di presentare il seminario:

LE RELAZIONI UMANE SECONDO IL LIBRO DEI MUTAMENTI: I CHING (YI JING)

dal 27 luglio al 1° agosto 2011

Rifugio Jervis, Conca del Prà, Bobbio Pellice (TO)

con PIERRE FAURE, scrittore ed esperto di Yi Jing

& LILIANA MARIA GRILL, teologa e guaritrice spirituale

Traduzione simultanea a cura di Liliana Maria Grill

I Ching - Il Libro dei MutamentiFra gli sconvolgimenti che affliggono il mondo occidentale nei nostri giorni, l’ambito delle relazioni umane è senza dubbio uno dei più coinvolti. Che cosa ci insegna su questo aspetto il Libro che descrive tutti i cambiamenti, lo Yi Jing?

È uno degli argomenti che il vecchio testo classico affronta in modo costante. Dalla scoperta dell’altro al confronto delle differenze, dall’organizzazione sociale delle relazioni alle molteplici manifestazioni della violenza, attraverso gli esagrammi si vedono nascere e sviluppare tutte le peripezie del vivere insieme.

Questo corso propone una esplorazione dei diversi aspetti di questo tema nello Yi Jing. Permetterà di comprendere quanto sia fondamentale saper definire il proprio territorio affinché l’incontro con l’altro sia possibile. Si analizzerà anche l’importanza del rituale per la ricerca del giusto equilibrio tra prossimità e distanza, e, quindi, per l’apprendimento di ciò che sta alla base di tutte le relazioni umane degne di questo nome: la fiducia.

Oltre al percorso nei differenti esagrammi che trattano delle relazioni umane, questo corso sarà l’occasione per ognuno, attraverso consulti personali, di fare il punto sulla propria maniera di entrare in relazione con gli altri.

Durante il corso sperimenteremo insieme, attraverso esercizi e meditazioni da soli e in gruppo, l’azione trasformatrice della coscienza nelle relazioni con noi stessi e gli altri.

Questo seminario si tiene in Val Pellice, nel cuore delle Alpi Cozie (TO), a 1700 metri, in un luogo di straordinaria bellezza. Utilizzeremo il Libro dei Mutamenti o I Ching come strumento di evoluzione personale. Insieme, non solo scopriremo lo Yi Jing ma lavoreremo su di noi aiutati dalle diverse prospettive offerte dalla sua consultazione.

Le sedute quotidiane di Qi Gong e di Meditazione, e le passeggiate in montagna permetteranno ad ognuno di immergersi nella propria essenza, nella natura e in quella dimensione che i Cinesi dell’antichità chiamavano il Cielo. Leggi il seguito di questo post »

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Segui assieme ad altri 1.825 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • Lo spirito nella medicina cinese #MTC
    LA NOZIONE DI SPIRITI NEI GRANDI TESTI DI MEDICINA CINESE di Elisabeth Rochat de la Vallée La nozione di shen 神, abitualmente tradotta con «spiriti» è complessa e polivalente .Riveste significati differenti a seconda della sua evoluzione nel tempo e a seconda del contesto in cui si trova impiegata. Si hanno, così, importanti sfumature di […]
  • Shiatsu e privacy in fase 2
  • Ri-apertura studi #Shiatsu e #DBN post quarantena: sicurezza, prevenzione e protezione
    Programma Master rivolto a professionisti dello Shiatsu e delle Discipline Bio Naturali29 maggio 2020su Zoom5 punti ECOSsu prenotazione – posti limitati – costo € 25Per info e/o scheda iscrizione scrivere ainfo@centro-tao.it Coronavirus: cos’è, le vie di contagio Normativa: Decreti e Linee Guida Rischi per la salute legati al coronavirus SARS-CoV-2 PREVENZIO […]
  • È uscito il nuovo numero della rivista #Shiatsu News
    È in linea il nuovo numero della rivista Shiatsu News (il periodico della Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori) che riporta l’articolo del settimanale L’Espresso in cui ero stato intervistato a proposito della mia esperienza di Shiatsu con i neonati prematuri. È  possibile scaricarla oppure leggerla on line.
  • Video-conferenza: #Shiatsu e #DBN, il fisco in Fase 2
    Lunedì 25 maggio ore 10, conferenza informativa a invito su Zoomper operatori Shiatsu e DBN: “Ripartire con lo #Shiatsu: fisco, decreti, bonus, detrazioni, pagamenti e fatture elettronici “. RIPARTIAMO: organizziamoci per riprendere al meglio la nostra attività dal punto di vista fiscale ed amministrativo con Renzo Chiampo, autore del “Manuale fiscale per op […]
  • Un punto al giorno… (Vc17)
    I Meridiani Meravigliosi spiegati da Domenico Bassi.
  • Video-conferenza: #Shiatsu e #DBN, come ripartire in sicurezza?
    Lunedì 18 maggio ore 10, conferenza informativa a invito su Zoomper operatori Shiatsu e DBN: “Ripartire con lo #Shiatsu in sicurezza” RIPARTIAMO: organizziamoci per riaprire in sicurezza i nostri studi con Samuele Bacco esperto in prevenzione nei luoghi di lavoro e nell’ambiente. Partecipazione libera su prenotazione Info e prenotazioni: info@centro-tao.it […]
  • Un punto al giorno… (Vg14)
    I Meridiani Meravigliosi spiegati da Domenico Bassi.
  • Auto-shiatsu a distanza (self-shiatsu)
    di Gianpiero Brusasco Auto-shiatsu a distanza […] Ho avuto modo di sperimentare le potenzialità dell’insegnamento dell’auto-shiatsu fin dall’inizio della mia carriera. Infatti quando lo shiatsu è arrivato in Italia, era prevalentemente praticato come auto-shiatsu nelle palestre di arti marziali, dai monaci zen, dai salutisti. Quindi chi come me ha iniziato a […]
  • Cosa sono i Meridiani Meravigliosi? #Shiatsu #MTC
    “Cosa sono i Meridiani Meravigliosi?” (video intervista a Domenico Bassi)
  • Lo #Shiatsu riparte in sicurezza
    Per la ripresa delle sedute di Shiatsu, il Centro Tao Network, secondo il suo stile e la sua tradizione si prepara a garantire i più alti livelli di sicurezza. Non si tratta soltanto di rispettare un doveroso obbligo professionale e di legge, ma soprattutto di una costante e puntigliosa attenzione alle necessità delle persone ed […]
  • Diagnosi tradizionale #MTC #Shiatsu #Taoismo
    di Al Stone INTRODUZIONE Si narra la storia di un uomo che visse circa 8.000 anni fa in Cina. Un giorno, mentre stava passeggiando allegramente, urtò qualcosa con la gamba. Istintivamente incominciò a strofinarsi la ferita, e il dolore passò. Egli scoprì che quando ci si ferisce una gamba, il dolore scompare strofinandola. In quel […]

Blog Stats

  • 953.890 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: