Tradizionalmente per i cinesi l’I Ching (Yi Jing), il Libro dei Mutamenti, oltre ad essere il più antico ed importante dei testi classici, è la “fonte di ogni scienza e conoscenza” da cui traggono origine la medicina, la filosofia e le teorie cosmologiche dello Yin/Yang, dei Cinque Movimenti e del Feng Shui.

Sun Si Miao (581-682, grande medico della dinastia Tang) sosteneva che:

Senza studiare l’I Ching non è assolutamente possibile capire la medicina tradizionale cinese.

Shizuto Masunaga in Shiatsu et Médecine Orientale afferma:

È impossibile discutere della filosofia orientale senza conoscere la teoria dello I Ching  che ha sviluppato e condotto alla perfezione la concezione dello Yin-Yang.

Questa nozione dello Yin-Yang come processo di produzione e trasformazione di tutto ciò che avviene fra Cielo e Terra è la base stessa, benché i termini non vi figurino ancora, di tutta la filosofia dello I Ching, Il Libro dei Mutamenti.

L’I Ching è nato come testo divinatorio, ma nel corso del tempo si è trasformato in libro sapienziale ed infine è divenuto il più importante fra i cosiddetti “Classici Confuciani”. Oggi è utilizzato ed apprezzato anche in occidente come strumento di conoscenza di se stessi e del mondo, di autoanalisi e di consulenza.

I Ching - Esagramma 15
Così il nobile riduce quello che è troppo ed aumenta quello che è poco. Egli pondera le cose e le rende uguali” (I Ching, Esagramma 15, L’Immagine)

Per l’Operatore Shiatsu e delle Discipline Bio-Naturali lo studio dell’I Ching è un approfondimento necessario per comprendere appieno le basi del pensiero orientale, ma è anche uno strumento pratico di lavoro, oltre che di evoluzione e crescita personale e professionale.

Questo seminario teorico/pratico consente agli Operatori Shiatsu e delle Discipline Bio-Naturali di acquisire alcuni metodi di valutazione energetica tratti dall’I Ching e tecniche specifiche di trattamento a punti, zone o meridiani da inserire utilmente nel proprio lavoro quotidiano.

Alcune applicazioni di questo metodo possono essere definite di “Astro-Shiatsu” perché videnziano il collegamento con la “Stella Polare” che, secondo la tradizione, influenza il flusso dell’energia vitale cosmica nel quale siamo immersi e dal quale possiamo trarre forza per esprimerci al meglio e per realizzare i nostri sogni.

Programma:

  • introduzione generale storica e filosofica sull’I Ching e sul suo influsso sulla MTC e sul Feng Shui
  • Yin e Yang nell’I Ching
  • i Trigrammi ed i Cinque Movimenti nell’I Ching
  • la “Tartaruga Sacra”, i “Quadrati Magici”, il Luo Shu (la mappa del Feng Shui) ed il Ba Gua (Otto Trigrammi)
  • le qualità del Principio Ricettivo (Yin) e del Principio Creativo (Yang) nello Shiatsu secondo l’I Ching
  • “Astro-Shiatsu”: valutazione energetica costituzionale numerologica in base alla data di nascita con il metodo del Ki delle 9 Stelle
  • valutazione energetica tramite la palpazione dell’addome e della schiena utilizzando gli 8 Trigrammi e il “Quadrato Magico”
  • pratica Shiatsu: associazioni e tecniche di trattamento dei “Punti di Apertura” degli 8 Meridiani Meravigliosi, di zone specifiche del corpo e dei 12 Meridiani Ordinari

Yin e Yang sono la Via (Tao) del Cielo e della Terra, sono i principi delle innumerevoli sostanze dell’universo nonché il padre e la madre del mutamento.
(Huang Di Nei Jing, Su Wen)

Vai al calendario generale dei corsi in Italia >>