Esagramma 58 – Il segreto della serenità

Nadia racconta: “Ho la fortuna di abitare in campagna ed in questi giorni di sole l’erba è stata tagliata, mi piace pensare per dar respiro alla terra, per farle prendere un po’ di sole direttamente. Questa serata ha un particolare profumo di primavera che ho apprezzato ancora di più grazie ad una nutriente passeggiata. Giunta a casa, attraversata dalle emozioni per le diverse intensità di colori, di profumi, di sapori, di suoni e di sensazioni tattili, ho deciso di chiedere all’I Ching:

cosa è opportuno fare per vivere al meglio con se stessi e con gli altri?

e con mia grande gioia la risposta è stata l’Esagramma 58, Il Sereno, Il Lago.”

Il testo dell’Esagramma 58, detto Il Sereno o Il Lago, come spesso accade interrogando il Libro dei Mutamenti in modo semplice e schietto non richiede particolari interpretazioni o spiegazioni perché parla direttamente alla nostra anima.

LA SENTENZA

Il sereno. Riuscita. Propizia è perseveranza.

L’IMMAGINE

Laghi che riposano l’uno sull’altro: l’immagine del sereno.

Così il nobile si riunisce con i suoi amici per discutere e per imparare.

Un pensiero riguardo “Esagramma 58 – Il segreto della serenità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...