You are currently browsing the tag archive for the ‘cultura’ tag.

Uno dei più antichi ed importanti reperti archelogici dell’I Ching è stato ritrovato recentemente ed è conservato al Museo di Shangai.
Si tratta di una serie di strisce di bambù risalenti al 3° secolo a.C. (all’epoca i “libri” erano composti di rotoli di strisce di bambù legate con delle cordicelle).
La parte che è stato possibile salvare e restaurare comprende circa due terzi del corpo originario dello Zhou Yi (le “sentenze” e le “linee” dell’I Ching). Il testo corrisponde completamente a quello da noi ricevuto ed attualmente in uso.
Nell’immagine è riportato l’Esagramma 7, L’Esercito, uno di quelli meglio conservati (da Unearthing the Changes di Edward L. Shaughnessy, Columbia University Press).

«Dai protezione agli stranieri. Accompagnali quando vanno via, vai loro incontro quando arrivano, lodane i buoni, abbi compassione degli ignoranti: questo attira gli stranieri » (Confucio).

Leggi l’articolo completo: La vera storia dei gesuiti euclidei vestiti come dei bonzi per entrare alla corte dei Ming – la Repubblica.it

La visione analitica occidentale porta quindi a visualizzare la realtà in modo analitico, come una serie di oggetti distinti, isolati dal contesto; e tende a selezionarli e trattenerli in memoria secondo criteri di gerarchia. La visione estremo-orientale vede la realtà come una rete di relazioni, in cui gli oggetti sono costantemente associati al contesto; e tende così a memorizzare, nel contesto, anche oggetti per noi non significativi. L’atto stesso della percezione visiva, o almeno la concettualizzazione di questa, si modifica: vediamo mondi differenti. In qualche modo viviamo quindi in mondi differenti.

Sorgente: I differenti modi della percezione in Occidente e in Cina – Shiatsu Milano Editore

Nel 300 a.C., il filosofo Gongsun Long scrisse una frase che sarebbe passata alla storia: “un cavallo bianco non è un cavallo” (白马非马). Il che, naturalmente, non ha senso, ma, su questa sola base, molti studiosi occidentali hanno archiviato l’intera filosofia cinese. Eppure, dal punto di vista della logica, l’affermazione di Gongsun Long ha un preciso significato… (leggi l’articolo completo : Chinese Logic: An Introduction | Linguistic Capital)

leggi anche: La struttura matematica dell’I Ching

Mondo di sofferenza:
eppure i ciliegi
sono in fiore.

Kobayashi Issa
(1763-1827)

Sorgente: I 10 haiku più belli della letteratura giapponese

pesci

Zhuang Zi e Hui Zi passeggiavano sull’argine del fiume Hao. Zhuang Zi disse: “Guardate i pesciolini, come nuotano a loro agio! È questa la gioia dei pesci.”

“Voi non siete un pesce” disse Hui Zi. “Come sapete qual è la gioia dei pesci?”.

“Voi non siete me” rispose Zhuang Zi. “Come sapete che non so qual è la gioia dei pesci?”.

Leggi il seguito di questo post »

Zhuang Zi

Colui che non agisce secondo la propria sincerità interiore agisce sempre a sproposito.
Le sue azioni non si imprimono nella sua anima perché ciascuna di esse rappresenta una sconfitta interiore.

(Zhuang Zi, III)

biennale-land-art-mongolia-lisa-batacchi

… mi sono fatta guidare da alcune suggestioni derivanti dall’oracolo cinese I-Ching rispetto al mio progetto. Ho ricevuto come responso l’esagramma 2 in cui l’immagine di un animale astrale, un mix tra un cavallo maschio e una mucca, viene percepita come una entità spirituale, dualistica, portatrice di qualità coesistenti che possono avere un effetto liberatorio sulla vita umana.

(Leggi su “Artribune” il racconto dell’artista Lisa Batacchi sull’opera realizzata per la Biennale Land Art Mongolia)

confucio

Nel Libro dei Mutamenti è detto:

inquieto ed instabile andare e venire:
soltanto gli amici seguiranno i (tuoi) pensieri.

Il Maestro (Confucio) disse:

Quale bisogno ha mai la natura di pensare e di preoccuparsi?

Nella natura tutto ritorna alla comune origine e si distribuisce sui vari sentieri. Con una sola stimolazione si avvera il frutto di mille pensieri.

Quale bisogno ha la natura di pensare, quale bisogno di preoccuparsi?
Quando il sole se ne va, viene la luna; quando la luna se ne va, viene il sole. Sole e luna si alternano, e così nasce la luce.

Leggi il seguito di questo post »

confucio 3

Zilu chiese come servire gli spiriti e gli dei.

Il Maestro (Confucio) disse: “Non sei in grado di servire gli uomini, come potresti servire gli spiriti e gli dei?”.

Zilu domandò: “Posso chiedere della morte?”.

Il Maestro disse: “Non conosci la vita, come potresti conoscere la morte?”.

(Anacleti 11,12)

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Unisciti ad altri 1.835 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • Corso Master di Shiatsu in “Tecniche Fasciali e di Riallinemento” #Shiatsu #PuntiEcos
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & TECNICHE FASCIALI & DI RIALLINEAMENTOPadova, 24 e 25 ottobre 2020 con Valter Vico 20 Punti Ecos La Fascia è il tessuto che circonda, contiene, separa e collega tutti gli organi del corpo. È essa stessa un unico organ […]
  • Corso di #Numerologia dello #IChing con #PuntiECOS #YinYang #5Elementi #8Trigrammi
    Un seminario utile, divertente ed istruttivo, per imparare a “giocare” con la Numerologia Orientale (Numerologia dello I Ching, Ba Gua, 8 Trigrammi, Luo Shu, Astrologia del Feng Shui, 9 Palazzi, 9 Stelle Volanti, Ki delle 9 Stelle) scoprendo i segreti della struttura interna dell’antico Libro dei Mutamenti. Attraverso lo studio e l’utilizzo delle applicazion […]
  • #Shiatsu e emozioni
    Le emozioni rivestono anche una funzione relazionale (comunicazione agli altri delle proprie reazioni psicofisiologiche) e una funzione autoregolativa (comprensione delle proprie modificazioni psicofisiologiche). Si differenziano quindi dai sentimenti e dagli stati d’animo.“Percepire” un’emozione attraverso il contatto è un’esperienza che ogni operatore shia […]
  • Corso Master “Shiatsu e Meridiani Meravigliosi”: Ren Mai e Du Mai
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: Shiatsu & Meridiani Meravigliosi: REN MAI e DU MAI (Vaso Govenatore e vaso di Concezione) 19-20 settembre 2020 a Torino con Domenico Bassi 20 Punti Ecos Leggi l’articolo completo…
  • Ricerche scientifiche sullo #Shiatsu
    Il Japan Shiatsu College pubblica tutte le numerose ricerche scientifiche che il suo Shiatsu Research Group ha condotto negli anni a partire dal 1998. I testi in inglese, in formato pdf, si possono scaricare liberamente dal sito del Japan Shiatsu College…
  • #Shiatsu in gravidanza
  • #MTC e emozioni: la tristezza
    Come già accennato in precedenza per la paura, in medicina cinese per ogni organo ZANG esiste una relazione fondamentale con un’emozione. Se c’è un sentimento che può essere tutto e il contrario di tutto, è la tristezza. In effetti, questa emozione influenza diversi settori contemporaneamente. La sua presenza leggera e occasionale rende più ricettivi, più [… […]
  • Corso Master di Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Corso Master di Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeuti www.almegliodite.it Su Zoom il 14 luglio dalle 17.30 alle 19.30 (su iscrizione, contributo €30, ECOS N.5) Dal “distanziamento sociale” al […]
  • #WuWei: l’arte di "non agire" (in modo artefatto) #Taoismo
    di Theo Fischer I maestri del Taoismo si sono sempre attenuti ad un tabù fino a oggi. Non hanno cioè mai voluto informare nessuno sull’utilità legata a una vita nello spirito del Tao. Questa riservatezza è la causa principale per cui questa millenaria sapienza orientale non è ancora penetrata nella nostra vita quotidiana. La ragione […]
  • Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeutiwww.almegliodite.it On-line su piattaforma Zoom: 1 luglio dalle 10 alle 11 conferenza di presentazione (partecipazione gratuita a invito) 14 luglio dalle 1 […]
  • #MTC e emozioni: la paura
    La paura (KONG – 恐) con la gioia, la rabbia, la tristezza e il rimuginare, è una delle Cinque Emozioni di base, nella Medicina Tradizionale Cinese (MTC), probabilmente quella fondamentale. Legata al Rene, al movimento Acqua, dipende direttamente dall’energia ancestrale, influenza la costruzione del sistema nervoso durante la vita gestazionale ed il suo mante […]
  • Come sta andando la ripresa dei trattamenti Shiatsu dopo la quarantena?
    Le misure di di igiene e sicurezza che abbiamo adottato, rispettate rigorosamente ma con buon senso e senza eccessi maniacali, a conti fatti, si sono rivelate meno onerose di quanto temessi inizialmente. Certo, bisogna organizzarsi bene e prenderci la mano, ma è solo questione di entrare nell’ottica e di farci l’abitudine. È stato molto utile […]

Blog Stats

  • 1.033.927 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: