You are currently browsing the category archive for the ‘Zhuangzi’ category.

Zhuang Zi

il saggio è colui che
non essendo reificato dalle cose
è capace di trattare le cose come cose
(Zhuang Zi, XI)

il nobile fa uso delle cose
ma non si lascia usare dalle cose
perché coglie il principio ordinatore dell’unità
(Nei Ye, IX 8-10)

pesci

Zhuang Zi e Hui Zi passeggiavano sull’argine del fiume Hao. Zhuang Zi disse: “Guardate i pesciolini, come nuotano a loro agio! È questa la gioia dei pesci.”

“Voi non siete un pesce” disse Hui Zi. “Come sapete qual è la gioia dei pesci?”.

“Voi non siete me” rispose Zhuang Zi. “Come sapete che non so qual è la gioia dei pesci?”.

“Io non sono voi,” disse Hui Zi “e certamente non so quello che sapete e quello che non sapete. Ma certamente voi non siete un pesce ed è evidente che non sapete qual è la gioia dei pesci”.

“Torniamo alla nostra prima domanda” disse Zhuang Zi. “Mi avete chiesto: come sapete qual è la gioia dei pesci? Sapevate che lo sapevo, visto che mi avete chiesto come lo sapevo. Lo so perché sono sull’argine del fiume Hao”.

[tratto da Zhuang Zi, ed. Adelphi]

Zhuang Zi

Colui che non agisce secondo la propria sincerità interiore agisce sempre a sproposito.
Le sue azioni non si imprimono nella sua anima perché ciascuna di esse rappresenta una sconfitta interiore.

(Zhuang Zi, III)

tao-9Per il saggio la vita non è altro che un’armonia con i movimenti del cielo; la morte, un aspetto della legge universale del mutamento. Se riposa, condivide gli occulti poteri dello Yin; se lavora, si culla fra le onde dello Yang. Non cerca guadagni ed è invulnerabile alle perdite; risponde solo se interrogato; si muove se lo spingono. Dimentica il sapere dei libri e gli artifici dei filosofi ed obbedisce al ritmo della natura. La sua vita è una barca in balia di acque indifferenti: la sua morte, un riposo senza rive… L’acqua è limpida se nulla di estraneo viene ad intorpidirla; immobile, se nulla la agita; se qualcosa la ostacola, smette di fluire, si increspa e perde la sua trasparenza. Simile all’acqua è l’uomo con i suoi poteri naturali.
(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

tartaruga 05Chuang-Tzu passeggiava sulle rive del fiume Pu. Il re di Chou inviò due alti funzionari con la missione di proporgli la carica di primo ministro. La canna tra le mani e gli occhi fissi sulla lenza, Chuang-Tzu rispose: “Mi hanno detto che a Chou venerano una tartaruga sacra che morì tremila anni fa. I re conservano i suoi resti in un altare di famiglia, in uno scrigno coperto da un manto. Se il giorno che pescarono la tartaruga le avessero dato la possibilità di scegliere fra morire vedendo i suoi resti adorati per secoli e continuare a vivere con la coda sepolta nel fango, che cosa avrebbe scelto?” I funzionari risposero: “Vivere con la coda nel fango.” “Ebbene, questa è la mia risposta: preferisco che mi lascino qui, con la coda nel fango, ma vivo.”

(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

inutile (2)Hui-Tzu disse a Chuang-Tzu: “I tuoi insegnamenti non hanno alcun valore pratico”. Chuang-Tzu allora rispose: “Solo coloro che conoscono il valore dell’inutile possono parlare di ciò che è utile. La terra che calpestiamo è immensa, ma questa immensità non ha valore pratico: l’unica cosa che serve per spostarci è lo spazio ricoperto dalla pianta dei nostri piedi. Supponiamo che uno perfori la terra su cui camminiamo, scavando una fossa così profonda da arrivare giù fino alla Fonte Gialla: avrebbero una qualche utilità i due pezzi di terreno su cui poggiano i nostri piedi?”.
Hui-Tzu rispose: “Effettivamente, sarebbero inutili”. E il maestro concluse: “Dunque, è evidente l’utilità dell’inutilità”.
(Chuang-Tzu, brani scelti da Ottavio Paz, Oscar Mondadori)

fireDice Zhuang Zi:

Quando non si ha più legna da mettere sul fuoco, questo continua a bruciare, ignaro che stia per finire. (Zhuang Zi, III)

Scrive Fu Wei Zi:

Il corpo fisico è simile alla legna; il fuoco è lo spirito.
Coloro che nutrono il corpo fisico alimentano la vita: in tal modo si aggiunge la legna.
Coloro che nutrono lo spirito alimentano il principio che nutre la vita: in tal modo si tiene acceso il fuoco.

(tratto da L’essenza del Tao, Thomas Cleary, Oscar Mondadori)

zhuanziSolo colui che fa uso delle cose senza venirne posseduto può dominare le cose. Colui che riesce a capire che il vero possesso non è materiale, questi non soltanto è in grado di governare il popolo, ma per di più ha libero accesso alle sei direzioni, vi penetra e ne esce a propria scelta, passeggia liberamente nelle nove regioni, andando e tornando a suo piacimento. Una simile indipendenza conferisce all’uomo la sua più grande nobiltà.

(Zhuang Zi, XI – ed. Adelphi)

56- aurora boreale sulla montagnaBisogna accettare le cose, anche se sono senza valore. Bisogna tener conto del popolo, per vile che sia. Bisogna eseguire il proprio compito, anche se non si è sorvegliati. Bisogna formulare le leggi, nonostante la loro imperfezione. Bisogna compiere i propri doveri, anche se non hanno in sé nessuna attrattiva. Amare e dispensare il proprio amore, ecco la bontà. Leggi il seguito di questo post »

faisan_chinoisIl fagiano di palude becca ogni dieci passi;
ogni cento passi beve;
ma rifiuta il cibo se messo in gabbia.

Non invidia dunque la felicità di un re.

(Zhuang Zi, III – ed. Adelphi)

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Segui assieme ad altri 1.769 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS La Stampa Web – La Bussola d’Oro – rubrica di I Ching e Numerologia Orientale

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • #Shiatsu e salute della donna
    Quindi lo shiatsu ha un effetto basato sull’empatia? In parte si, in parte è questione di usare nel modo giusto la tecnica. Da una parte gioca molto l’aspetto emotivo, gli studi ce lo dimostrano in modo chiaro, l’umore influisce sul sistema immunitario, endocrino, circolatorio, respiratorio, digestivo, il distress può provocare tracolli fisici ed emotivi. In […]
  • #RimediNaturali : l’importanza di una sana masticazione lenta e consapevole
    SLOW-FOOD: MASTICA che TI PASSA! Tanti anni fa, ad un seminario teorico di alimentazione macrobiotica a cui ho partecipato come allievo, ho incontrato uno dei più importanti insegnanti, a livello mondiale, di questa filosofia di vita e di stile alimentare, Lino Stancich. Tra tutti gli argomenti trattati in quel seminario ricordo ancora oggi un argomento […] […]
  • Filosofia e scienza per una nuova visione di medicina
    La medicina che sogno io è una medicina scientifica, razionale, aperta, efficace e capace di imitare la natura per guarire. E’ una medicina che non blocca ogni risposta organica, ma che innanzitutto la sa capire, interpretare, collegare col resto. Sorgente: Filosofia e scienza per una nuova visione di medicina – Sara Diani
  • Al liceo si impara la consapevolezza con il Self-Shiatsu
    Lo shiatsu può aiutare gli studenti a migliorare il rendimento scolastico, insieme a tutte quelle condizioni conseguenti allo stress, perchè è una disciplina che insegna a gestire consapevolmente le proprie emozioni, anche attraverso il movimento ed il contatto. Questo aiuta gli studenti a ridurre i livelli di stress e affrontare meglio i ritmi e gli […] […]
  • Istat: l’Operatore Shiatsu è un “tecnico della medicina popolare”
    L’Istat classifica gli Operatori Shiatsu con il codice 3.2.1.7.0 inserendoli fra i “Tecnici della medicina popolare” all’interno delle “Scienze della salute e della vita”: 3 – PROFESSIONI TECNICHE 3.2 – Professioni tecniche nelle scienze della salute e della vita 3.2.1 – Tecnici della salute 3.2.1.7 – Tecnici della medicina popolare 3.2.1.7.0 – Tecnici della […]
  • I bambini stanno meglio con lo #Shiatsu
    La rivista Terra Nuova mi ha intervistato per la mia esperienza di Shiatsu con i neonati prematuri in Terapia Intensiva Neonatale. Leggi il testo completo dell’articolo > Valter Vico Trattamenti Shiatsu su appuntamento a Torino 333.26.90.739, valter.vico@gmail.com   Lo Shiatsu è una forma di trattamento manuale di origine giapponese che si basa sulla visi […]
  • Meridiani: la rete invisibile della vita #Shiatsu #MTC
    I meridiani possono essere rilevati sperimentalmente usando metodi convenzionali? Se si, come si relazionano alla struttura anatomica? Esistono degli approcci teorici che descrivono e modellano i meridiani […] ricorrendo al paradigma dei campi di gauge della teoria quantistica dei campi ed alla teoria dei sistemi non lineari. […] Recenti analisi hanno rivela […]
  • Come funziona lo #Shiatsu: contatto e dialogo non verbale
    L’operatore shiatsu attraverso la pressione propone un modello energetico di riferimento più armonico al sistema energetico del ricevente, il quale a sua volta reagisce; questa relazione che viene quindi ad instaurarsi fra operatore e ricevente qui la chiamiamo “dialogo”, nel senso che l’operatore non impone un proprio modello, bensì lo propone, e il sistema […]
  • Massaggi o molestie? (da Le Iene)
    Durante la puntata del 28 ottobre delle Iene è andato in onda un servizio su di un sedicente “massaggiatore shiatsu che spoglia e tocca ovunque le clienti” con le testimonianze di diverse signore che sono state molestate ed anche alcune riprese molto esplicite effettuate con la telecamera nascosta. Come Operatore Shiatsu desidero esprimere tutta la […] […]
  • “Con lo Shiatsu mi sento piena di energia!”
    Spesso le clienti ed i clienti che hanno ricevuto in precedenza un trattamento Shiatsu mi dicono di essersi sentiti per molti giorni rilassati, ma anche straordinariamente dinamici e carichi di energia e di essere riusciti a fare un sacco di cose che avevano lasciato a lungo appese. Qual è il segreto di questa magia? In […]
  • Master Shiatsu: la MOXA di Akabane
    La tecnica Akabane è un metodo moxa per la valutazione e il trattamento di squilibri del sistema nervoso autonomo. La valutazione energetica comporta un test di tolleranza al calore sui punti dei meridiani ed extrameridiano, alle estremità delle dita della mano, dita dei piedi e la pianta del piede, confrontando sempre da sinistra a destra. […]
  • Tanka | UNDA
      Vorrei sentire la stessa leggerezza di una foglia, che si stacca dal ramo per donarsi alla terra. Sorgente: Tanka | UNDA

RSS Centro Tao Network

  • Corso avanzato “LE PAROLE DELL’I-CHING”
    Corso avanzato teorico/pratico: “LE PAROLE DELL’I-CHING” Per approfondire la conoscenza del linguaggio ed il significato dei termini, dei modi di dire e delle frasi ricorrenti dell’I Ching, il Libro dei Mutamenti, immergendosi nell’universo simbolico delle sue espressioni, a volte enigmatiche, ma sempre suggestive ed evocative. Il corso è rivolto a coloro ch […]
  • Wataru Ohashi Sensei, qual è il senso della vita?
    Il 6 ottobre scorso a Druento (TO) durante il seminario di ‘Psicologia dei meridiani’ abbiamo avuto l’opportunita di intervistare Ohashi Sensei, un maestro di Shiatsu di rinomata esperienza. Nato nel 1944 vicino a Hiroshima, in Giappone, Ohashi ha potuto mantenere e rafforzare la propria salute grazie alle tecniche curative che sono il contenuto principale d […]
  • Master Shiatsu Moxa di Akabane
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: La Moxa e il test di Akabane Torino, sabato 10 novembre 2018 con Gianpiero Brusasco, 10,5 punti ECOS. La tecnica Akabane è un metodo moxa per la valutazione e il trattamento di squilibri del sistema nervoso autonomo.  La valutazione e […]
  • Corso Master “SHIATSU & POSTURA”
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: SHIATSU & POSTURA: “stai su con la schiena!” Torino, sabato 13 ottobre 2018 con Valter Vico 10,5 Punti Ecos Se il bacino e la colonna sono fuori quadro tutta la struttura psico/fisico/spirituale è sbilanciata e la persona non può […]
  • Eventi Shiatsu di Settembre al Centro Tao Network Sedi di Napoli e Caserta
    Seminario: “Lo shiatsu e la meditazione” Fare sperimentazione di meditazione “fuori” il trattamento shiatsu e portare i benefici “dentro” nella dialettica non verbale operatore-ricevente . L’evento sarà accompagnato da un Cerchio Sciamanico di meditazione attraverso un bagno vibrazionale sonoro con didgeridoo, strumento degli aborigeni australiani con Angiol […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili”
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: LA MENTE” con Elvira De Nucci e Valter Vico Dogliani (CN), 22 settembre 2018 Orario: 10-13, 14-18 10,5 Punti Ecos complessivi L’idea di questo seminario nasce dalla mia ormai quasi […]
  • Corso di NUMEROLOGIA dell’I-Ching a Torino
    “DIAMO I NUMERI!” Corso di Numerologia dell’I-Ching secondo il metodo dei 9 Ki con Valter Vico a Torino 31 agosto e 1,2 settembre 2018 (adatto a tutti) Leggi il resto dell’articolo
  • Corso estivo di I-CHING a Fano
    Per imparare ed approfondire l’utilizzo personale dell’I Ching, l’antico Libro dei Mutamenti: CORSO INTRODUTTIVO INTENSIVO TEORICO/PRATICO DI I CHING È un corso adatto a tutti e si svolge in 3 giornate: 7, 8 e 9 luglio 2018 (dalle 10 alle 17) Docente: Valter Vico Sede: Associazione Culturale Meditamondo, Via Sorelle Morelli 19, Fano 61032 (PU) INFO ED ISCRIZ […]
  • Master “Shiatsu con i Disabili”
    Il Centro Tao Network, nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu Professionali, è lieto di presentare: “SHIATSU CON I DISABILI: il corpo e la mente” con Elvira De Nucci e Valter Vico – Dogliani (CN), 19 maggio 2018: “IL CORPO” – Dogliani (CN), 22 settembre 2018: “LA MENTE” Orario: 10-13, 14-18 21 Punti Ecos […]
  • EVENTI SHIATSU CTN a Napoli e Caserta
    La Scuola di Shiatsu del Centro Tao Network sta organizzando presso le nuove Sedi di Napoli e Caserta degli Eventi per far conoscere i programmi didattici, i propri corsi, il team degli insegnanti ed assistenti e per fornire tutte le informazioni relative alla iscrizione, la durata, la frequenza, l’opportunità professionale, la disciplina legislativa, ecc. N […]
  • Hara: centro vitale e fonte di salute
    In termini occidentali l’hara è la cavità addominale. Contiene molti degli organi interni e si estende dalla gabbia toracica al pube e alle ossa dell’anca. Il centro dell’hara è un punto sulla linea mediana della parte anteriore del corpo, tra le due ossa dell’anca. Si trova nel profondo dell’addome ed è il nostro centro di […]
  • Master di Shiatsu: “Stretching dei Meridiani Meravigliosi”
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master+Ecos “Shiatsu & MTC” per Operatori Shiatsu, è lieto di presentare il seminario di specializzazione monotematico teorico/pratico 8STRETCHING:  sequenza completa di stiramento degli 8 Vasi Straordinari (8 Meridiani Meravigliosi), valutazione e trattamento a Torino con Valter Vico sabato 21 aprile 2018 (10- […]

Blog Stats

  • 689.339 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: