Strawbs e I Ching: Esagramma 56 il Viandante

Gli Strawbs sono stati uno dei più influenti gruppi di progressive rock degli anni ’70.

Il loro leader, Dave Cousin, che era un appassionato cultore dell’I Ching. Nel 1971, dopo che il noto tastierista Rick Wakeman aveva abbandonato il gruppo per passare agli Yes, si era rivolto all’oracolo per chiedere consiglio su cosa fosse più opportuno fare. Il responso, oltre ad invogliarlo a proseguire il cammino intrapreso, gli ispirò il testo di Benedictus, il brano iniziale di quello che sarebbe stato poi il loro disco più famoso, Grave New World, album che ripercorre i passaggi fondamentali nella vita di un uomo, pubblicato all’inizio dell’anno successivo.

L’Esagramma interessato è il numero 56, il Viandante, la cui Sentenza, riportata nella frase iniziale del brano, recita:

Il Viandante riesce nelle piccole cose.

La determinazione è salutare per il Viandante.

I Ching, Esagramma 56, il Viandante, Sentenza
Sulla copertina dell’album Grave New World è riprodotto il dipinto Glad Day o The Dance of Albion di William Blake
Strawbs – Benedictus
The wanderer has far to go
Humble must he constant be
Where the paths of wisdom
Distant is the shadow of the setting sun.
Bless the daytime
Bless the night
Bless the sun which gives us light
Bless the thunder
Bless the rain
Bless all those who cause us pain.
Yellow stars may lead the way
All diversions lead astray
While his resolution holds
Fortune and good will will surely follow him.
Bless the free man
Bless the slave
Bless the hero in his grave
Bless the soldier
Bless the saint
Bless all those whose hearts grow faint.
Il viandante ha ancora molta strada da fare
Umile deve essere e costante
Dove sono i sentieri della saggezza
Distante è l’ombra del sole al tramonto.
Benedici il giorno
Benedici la notte
Benedici il sole che ci dona luce
Benedici il tuono
Benedici la pioggia
Benedici tutti coloro che ci causano dolore.
Le stelle gialle possono aprire la strada
Tutti i diversivi portano fuori strada
Mentre la sua risoluzione è valida
La fortuna e la buona volontà lo seguiranno sicuramente.
Benedici l’uomo libero
Benedici lo schiavo
Benedici l’eroe nella sua tomba
Benedici il soldato
Benedici il santo
Benedici tutti coloro il cui cuore si affievolisce.

#IChing #YiJing #IKing #YiKing #ZhouYi #Esagramma 56 #Esagramma56 #IChing56

https://iching.blog/tag/esagramma-56/

#Strawbs #Benedictus #GraveNewWorld

Fonte: Wikipedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...