You are currently browsing the tag archive for the ‘Esagramma nucleare’ tag.

Ecco un esempio pratico di come l’Yi Jing ci possa servire nei momenti di indecisione. Un collezionista di antichità cinesi, dopo avermi chiesto una consulenza su alcuni pezzi acquistati, mi ha offerto di entrare in società con lui e di curare una pubblicazione sull’arte della calligrafia: entrambe le ipotesi erano interessanti. Ovviamente, per poter prendere una decisione, dovevo avere maggiori informazioni sia sul mio ruolo, sia sull’antiquario stesso, ma qualcosa mi lasciava dubbiosa ancor prima di avere un quadro della situazione piú preciso. La consultazione dell’Yi Jing mi avrebbe aiutata a chiarirne la dinamica.

Leggi l’articolo completo (tratto da “Quando il drago muove la coda” di Elisa Rossi)…

30-1 illusioni-ottiche 9

Da cosa dipendiamo a livello materiale, psicologico e spirituale? Cosa dipende invece da noi? Da chi o da cosa non sappiamo staccarci e perché? 

Da dove nasce la nostra sofferenza? Sappiamo comprendere ed accettare che nulla è destinato a durare in eterno?

Da dove prendiamo la nostra energia? Come la bruciamo? 

Siamo in grado di fare chiarezza in noi stessi e poi di illuminare con intelligenza anche gli altri?

30

Queste sono alcune delle tematiche sviluppate dall’Esagramma numero 30L’Aderente 離 Li che nel Libro dei Mutamenti rappresenta l’Elemento Fuoco.

Leggi il seguito di questo post »
I Ching - Il Libro dei Mutamenti

”PALETTI” DELL’INTUIZIONE: ELEMENTI PER UN METODO RAGIONEVOLE DI INTERPRETAZIONE DELL’ YI JING
Cyrille J.- D. Javary

L’Yi Jing non è una scienza, è un’arte, per cui la sua pratica richiede talento e tecnica. Tradizione multisecolare, sintesi rinnovata col passare dei secoli, la pratica individuale dell’Yi Jing, che erroneamente chiamiamo ”divinazione“, ci apre a una nuova visione del mondo. Yin/Yang per la sua dialettica attiva e la sua dinamica interna disloca i dilemmi sui quali sovente ci blocchiamo. La saggezza delle risposte dell’Yi Jing a volte ci sorprende, ma è comunque sempre di aiuto, non fosse altro per il dialogo che ci induce a instaurare con la situazione e sopratutto con noi stessi, ma senza guida, senza un metodo d’investigazione l’Yi Jing può rivelarsi un esercizio rischioso, poiché il consultante si trova a fronteggiare sentenze lapidarie con simbolismi e formule esotiche e arcaiche, l’utilizzatore deve così ricorrere alla propria intuizione e ai commentari della traduzione di cui dispone.
Al momento non abbiamo traduzioni soddisfacenti e correttamente spiegate dell’Yi Jing, quelle in commercio si rifanno in parte tutte alla stessa fonte, la traduzione di Richard Wilhelm, che risale a tre generazioni fa e il cui contenuto non trova d’accordo molti sinologi che la considerano sorpassata, sul piano filologico, storico e psicologico, ciò nonostante l’Yi Jing funziona e innumerevoli utilizzatori testimoniano della veridicità dei suoi consigli, evidentemente vi è qualcosa che passa oltre e che parla
direttamente alla nostra intuizione. L’intuizione, una delle qualità umane più efficaci, è un dono che ciascuno può coltivare e rafforzare, per esempio, con esercizi appropriati di Qi Gong. I cinesi hanno sempre apprezzato l’intuizione e hanno cercato nel campo dell’Yi Jing un metodo globale di analisi che permettesse loro di utilizzarla al meglio.
Il Centro Djohi di Parigi ha sviluppato e insegna questo metodo da diversi anni, allo scopo di dare, con l’aiuto di una metodologia ragionevole, dei “paletti” all’intuizione affinché essa possa sviluppare tutta la propria potenza induttiva senza perdersi nelle steppe dell’immaginario.
Questo metodo si compone di due parti: l’analisi e l’interpretazione che si sviluppano in otto punti.

Leggi il seguito di questo post »
63 - 120px-Iching-hexagram-63.svg

Il Libro dei MutamentiI Ching, chiude la serie dei sui 64 simboli, gli Esagrammi, con il numero 63 ䷾, 既濟 – Ji Ji, Già Attraversato, ed il numero 64 ䷿, 未濟 – Wei Ji, Non Ancora Attraversato. Questa curiosa inversione temporale fra il “completato” ed il “non ancora completato”, in perfetta sintonia con la mentalità orientale, propone un finale aperto e sempre suscettibile di ulteriori sviluppi e cambiamenti, in cui si chiude un ciclo per aprirne uno nuovo. Questi due Esagrammi, in un gioco continuo di riflessi e di rimandi, formano una coppia omogenea di opposti complementari che condividono le stesse tematiche oltre ad avere numerosi aspetti grafici e simbolici in comune.

(continua a leggere…)

Ordina il libro: YI JING (I Ching) – Guida alla consultazione diretta e spontanea del Libro dei Mutamenti

INFO

333.26.90.739
valter.vico@gmail.com

Sottoscrivi il blog e ricevi notifiche di nuovi post via email.

Unisciti ad altri 1.827 follower

Pagine

Categorie

Aggiornamenti Twitter

RSS ViVa Shiatsu, lo Shiatsu a Torino

  • Corso Master “Shiatsu e Meridiani Meravigliosi”: Ren Mai e Du Mai
    Il Centro Tao Network nell’ambito del Corso Master + Ecos teorico/pratico di specializzazione per Operatori Shiatsu presenta: Shiatsu & Meridiani Meravigliosi: REN MAI e DU MAI (Vaso Govenatore e vaso di Concezione) 19-20 settembre 2020 a Torino con Domenico Bassi 20 Punti Ecos Leggi l’articolo completo…
  • Ricerche scientifiche sullo #Shiatsu
    Il Japan Shiatsu College pubblica tutte le numerose ricerche scientifiche che il suo Shiatsu Research Group ha condotto negli anni a partire dal 1998. I testi in inglese, in formato pdf, si possono scaricare liberamente dal sito del Japan Shiatsu College…
  • #Shiatsu in gravidanza
  • #MTC e emozioni: la tristezza
    Come già accennato in precedenza per la paura, in medicina cinese per ogni organo ZANG esiste una relazione fondamentale con un’emozione. Se c’è un sentimento che può essere tutto e il contrario di tutto, è la tristezza. In effetti, questa emozione influenza diversi settori contemporaneamente. La sua presenza leggera e occasionale rende più ricettivi, più [… […]
  • Corso Master di Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Corso Master di Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeuti www.almegliodite.it Su Zoom il 14 luglio dalle 17.30 alle 19.30 (su iscrizione, contributo €30, ECOS N.5) Dal “distanziamento sociale” al […]
  • #WuWei: l’arte di "non agire" (in modo artefatto) #Taoismo
    di Theo Fischer I maestri del Taoismo si sono sempre attenuti ad un tabù fino a oggi. Non hanno cioè mai voluto informare nessuno sull’utilità legata a una vita nello spirito del Tao. Questa riservatezza è la causa principale per cui questa millenaria sapienza orientale non è ancora penetrata nella nostra vita quotidiana. La ragione […]
  • Shiatsu & Psicologia: dal “distanziamento sociale” al contatto profondo
    Shiatsu & Psicologia: “La quiete dopo la tempesta”ovverocome rassicurare i clienti (e se stessi) per riprendere a lavorare con serenità. con Silvia Pegoraro e Matteo Rolandi, psicologi e psicoterapeutiwww.almegliodite.it On-line su piattaforma Zoom: 1 luglio dalle 10 alle 11 conferenza di presentazione (partecipazione gratuita a invito) 14 luglio dalle 1 […]
  • #MTC e emozioni: la paura
    La paura (KONG – 恐) con la gioia, la rabbia, la tristezza e il rimuginare, è una delle Cinque Emozioni di base, nella Medicina Tradizionale Cinese (MTC), probabilmente quella fondamentale. Legata al Rene, al movimento Acqua, dipende direttamente dall’energia ancestrale, influenza la costruzione del sistema nervoso durante la vita gestazionale ed il suo mante […]
  • Come sta andando la ripresa dei trattamenti Shiatsu dopo la quarantena?
    Le misure di di igiene e sicurezza che abbiamo adottato, rispettate rigorosamente ma con buon senso e senza eccessi maniacali, a conti fatti, si sono rivelate meno onerose di quanto temessi inizialmente. Certo, bisogna organizzarsi bene e prenderci la mano, ma è solo questione di entrare nell’ottica e di farci l’abitudine. È stato molto utile […]
  • #Riflessologia della mano e #Chirologia
    di Gianpiero Brusasco Durante un seminario di Riflessologia della mano con Valter Vico, ho proposto l’automassaggio delle linee principali della mano, o meglio, un “ascolto tattile” delle linee principali. Massaggiando le linee attuiamo la stimolazione delle loro caratteristiche ed è anche possibile farsi un’autolettura. Di solito la lettura della mano è vis […]
  • Lo spirito nella medicina cinese #MTC
    LA NOZIONE DI SPIRITI NEI GRANDI TESTI DI MEDICINA CINESE di Elisabeth Rochat de la Vallée La nozione di shen 神, abitualmente tradotta con «spiriti» è complessa e polivalente .Riveste significati differenti a seconda della sua evoluzione nel tempo e a seconda del contesto in cui si trova impiegata. Si hanno, così, importanti sfumature di […]
  • Shiatsu e privacy in fase 2

Blog Stats

  • 1.005.073 hits
ViVa I Ching: la Mumerologia e l'I Ching (Yi Jing, I King) a Torino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: