Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro.

E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te.

(Friedrich Nietzsche)

 

 

 

 


29 L’Abissale (L’Acqua) 坎 Kan

Sentenza:

Abisso (su abisso, invero il pericolo è raddoppiato.
L’acqua scorre senza mai accumularsi in alcun luogo:
agire è pericoloso, ma non si deve perdere la propria integrità).
Impara ad affrontare ripetutamente l’abisso, abbi fede, tieni saldo il cuore
e riuscirai (invero rimanendo solido e centrato).
Agisci ed avrai ricompense (invero andando avanti avrai buoni risultati).
(Il cielo è pericoloso: invero non è possibile scalarlo.
La terra è pericolosa: invero per i monti, i fiumi, i colli e le alture.
Re e duchi utilizzano in modo strutturato il pericolo per difendere il proprio paese.
Gli effetti del tempo del pericolo possono essere realmente grandi e vantaggiosi.)

Sei all’inizio:
L’abisso dentro all’abisso.
Se cadi in una fossa dentro l’abisso è una sciagura.
(Invero la “sciagura” sarebbe perdere la Via, il Tao 道.)

L’Abisso è il simbolo di tutto ciò che è oscuro, caotico, incomprensibile e che quindi rappresenta un pericolo, vero o presunto che sia. Si è naturalmente portati ad aver paura di ciò che non si conosce, ma l’Abissale insegna che con l’esperienza si può imparare a convivere con il pericolo. Anzi, ad un livello di maggiore maturità e consapevolezza, ciò che agli altri può sembrare troppo arduo, difficile o pericoloso da affrontare può diventare un importante strumento strategico a propria disposizione.
È prioritario resistere, salvaguardare se stessi e non perdere la propria Via. Non bisogna lasciarsi ipnotizzare dall’abisso, perché allora davvero si rischierebbe di cadere e di non riuscire più ad uscirne.
Il risultato dipende dalla capacità di “tirare avanti” anche quando tutto sembrerebbe perduto. Solo l’azione e la re/azione consentono prima di sopravvivere e poi di ottenere risultati. Ma bisogna mantenere saldo il cuore e trarre esperienza e fiducia in se stessi dai risultati piccoli o grandi via via ottenuti.

Valter Vico
Consultazioni dell’I Ching su appuntamento oppure via telefono o mail
Corsi di I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui
333.26.90.739 (Whatsapp) – valter.vico@gmail.com

 

ViVa I Ching: la Numerologia e l'I Ching a Torino

L’I Ching è un oracolo, un libro di saggezza ed una guida a cui tutti possono accedere per porre le proprie domande, ricevere indicazioni sul giusto atteggiamento da tenere e sulle azioni da intraprendere (o da non intraprendere) nelle varie situazioni della vita e nel cammino della propria evoluzione personale.
Prima di prendere una decisione importante richiedi un Consulto con l’I Ching (su appuntamento oppure via telefono o mail) per porre al Libro dei Mutamenti una domanda concreta su di un problema che ti sta a cuore nei progetti, negli affari oppure nelle relazioni famigliari, affettive o lavorative.
La risposta dell’I Ching ti fornisce un quadro obiettivo dello stato delle cose, un’indicazione precisa della corretta linea d’azione da seguire ed una chiara visione delle prospettive evolutive e degli strumenti a tua disposizione.