L’archetipo di uno dei modi con i quali avviene l’incontro dell’uomo con la propria “anima” non è nient’altro che l’esagramma31 咸 XIAN, del Yi Jing (I Ching) L’influenzamento, la domanda di matrimonio. Il corteggiamento. L’influsso. Inciter. Déclic. Mutual influence. Il congiungere. La potenzialità celata in questo esagramma è proprio quella di rendere fecondo l’incontro, lo stimolo improvviso. L’ideogramma che lo titola vuol dire, nei dizionari cinesi: tutti, tutti insieme. Universale, interamente. Unire, somigliante.

Leggi l’articolo completo: Calvino, l’androgino e I Ching. | Le Aziende InVisibili