Ho interrogato l’I Ching, il Libro dei Mutamenti, a proposito dello Shiatsu ottenendo l’Esagramma 22, la Bellezza, che muta nell’Esagramma 52, l’Arresto (la Quiete, il Monte): come in tutte le discipline orientali, l’armonia e la bellezza del gesto non sono fini a se stesse, ma si rivelano effettivamente efficaci solo se rappresentano la vera corrispondenza fra intenzione interiore ed effetto esteriore, generando in tal modo una quiete profonda, sia in chi lo compie che in chi lo riceve.

Leggiamo insieme il responso dell’oracolo…